Virgilio Sport

Haaland, sgambetto a sorpresa ai danni di Juve, Inter e Napoli

Il giovane attaccante del Salisburgo, ambito dalle tre big italiane, sarebbe vicino al Lipsia.

Pubblicato:

Haaland, sgambetto a sorpresa ai danni di Juve, Inter e Napoli Fonte: 123RF

Brutta sorpresa per Juventus, Inter e Napoli nella corsa senza esclusione di colpi a Erling Braut Haaland, attaccante norvegese del Salisburgo, rivelazione europea di questo inizio di stagione. Secondo il sito internet del quotidiano tedesco ‘Bild’, infatti, il bomber sarebbe vicinissimo ad un accordo preliminare con il Lipsia.

Secondo quanto riportato dai cronisti tedeschi, infatti, il padre del giocatore avrebbe già visitato il centro sportivo del club attualmente secondo in Bundesliga, a quattro punti di distanza dal Borussia Moenchengladbach capolista e a pari merito con Friburgo e Bayern Monaco.

Nelle ultime settimane, per esigenze diverse, Juventus, Inter e Napoli avevano chiesto informazioni sul calciatore: i bianconeri per rinforzare ulteriormente il già ricco reparto d’attacco, i nerazzurri per dare a Conte il tanto sospirato attaccante da alternare a Lukaku e Lautaro Martinez (assieme a Sanchez), i partenopei per regalare ai tifosi quel colpo che, con le beffe relative a Pepé e James Rodriguez della scorsa estate, è mancato per rendere più competitiva la squadra di Carlo Ancelotti.

Il valore di mercato del norvegese, tra l’altro, sta aumentando di giorno in giorno: adesso si attesta sui 30 milioni di euro, ma se la sua media gol dovesse restare alta anche nella seconda parte della stagione, non è escluso che possa salire oltre i 50, soprattutto se il Salisburgo dovesse andare avanti nelle coppe europee. Il prezzo sarebbe poi solo la base di un’asta senza esclusione di colpi tra le big del calcio italiano ed europeo.

Il valore di Haaland, tra l’altro, aumenterebbe ancora di più se il giovane attaccante dovesse trascinare la sua nazionale a Euro 2020 nell’ultima chance riservata alla Norvegia, quella degli spareggi che coinvolgono le squadre piazzatesi dal terzo posto in giù nei gironi di qualificazione, a seconda del risultato della Nations League.

“Era un fan del Leeds, un fan del City e un fan del Nottingham Forest, mi ha seguito ovviamente – ha dichiarato il papà di Erling, Alf-Inge Haaland, buon calciatore negli anni ’90 -. A un certo punto vorrà andare in Premier League, ma quando ciò accadrà non lo so. E’ costruito per andare in Premier League. In questo momento è a Salisburgo, un club fantastico che gioca la Champions League. Quindi non ha fretta”.

Il passaggio nel campionato inglese, quindi, potrebbe essere preceduto da un’avventura in Bundesliga, per evitare un salto forse troppo rischioso dal calcio austriaco a quello d’Oltremanica, che molti considerano attualmente come quello più competitivo al mondo.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...