Virgilio Sport

Hamilton: "Non provo ostilità per Verstappen"

In un'intervista a ESPN il sette volte iridato ha parlato del grande rivale per la conquista del titolo mondiale di quest'anno.

Pubblicato:

Hamilton: "Non provo ostilità per Verstappen" Fonte: Getty Images

La stagione 2021 di Formula 1 è caratterizzata dall’aspra rivalità tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, che è iniziata già dall’inizio dell’annata e che presumibilmente continuerà fino all’ultima gara, in calendario il prossimo 12 dicembre ad Abu Dhabi. E proprio il sette volte campione del mondo della Mercedes ha parlato del rivale in un’intervista a ESPN. “Non credo che le cose siano cambiate, è difficile, perché sei circondato da persone che mettono in primo piano scenari pieni di ostilità. Io e Max ci siamo visti e incontrati dopo la gara a Sochi, e cerco sempre di essere rispettoso, sia che si trovi davanti o dietro di me. Cerco sempre di surclassarlo, ma senza una particolare sensazione negativa”, ha detto Hamilton.

“Ci siamo trovati anche di fronte agli steward, dove io ho dato la mia spiegazione dei fatti, e lui la sua. Dopo Silverstone l’ho anche chiamato, non per discutere, ma perché sono più “anziano” di lui – ha continuato il fuoriclasse britannico -. Era importante farlo per rompere il ghiaccio, anche se non ci sarei mai riuscito se avessi avuto 25 anni. Non provo alcuna ostilità nei suoi confronti, ritengo che sia un grande talento, e mi piace gareggiare contro di lui. Non importa se sia d’accordo o meno con quello che ha fatto, ho il controllo delle cose che faccio io. Qualsiasi cosa accada a fine anno, ci stringeremo la mano e ci daremo appuntamento al prossimo campionato”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...