,,
Virgilio Sport SPORT

Ibrahimovic da record ma Vlahovic si conferma un predestinato

Fiorentina-Milan ha confermato l'incredibile talento del serbo, destinato a diventare un top player. Intanto Re Zlatan riscrive la storia del calcio italiano.

21-11-2021 09:02

Fiorentina-Milan è stata una gara spettacolare, con protagonisti due attaccanti: Zlatan Ibrahimovic, classe 1981, e Dusan Vlahovic, nato nel 2000. Due fuoriclasse unici, con numeri da record.

Zlatan Ibrahimovic sempre più nella storia

Un’altra grande prestazione. Una doppietta d’autore (sfiorata la tripletta) per Zlatan Ibrahimovic in quel di Firenze (purtroppo risultato negativo al triplice fischio finale). Lo svedese continua a stupire. Zlatan Ibrahimovic (40 anni e 48 giorni) è diventato il giocatore più anziano di sempre a realizzare una marcatura multipla in Serie A (superato Francesco Totti con 39 anni e 206 giorni). Ma non solo. L’attaccante rossonero diventa anche il giocatore in attività più anziano a segnare più di un gol in una singola partita nei maggiori cinque campionati europei negli anni 2000. Solo Alessandro Costacurta e Silvio Piola hanno firmato una rete nel massimo campionato italiano ad un’età più avanzata dello svedese che, superando Pietro Vierchowod, è salito comunque sul podio della speciale classifica (e non pare intenzionato a fermarsi qui).

Zlatan Ibrahimovic sta bene, rinnovo in arrivo?

Quando è in condizioni fisiche perfette, il 40enne Zlatan Ibrahimovic ha dimostrato di essere ancora in grado di fare la differenza in campo. Segna, fa segnare e la sua leadership è fondamentale per il Milan. Si sta parlando del suo rinnovo. In tanti spingono affinché continui a giocare ancora e lo faccia sempre con la casacca del Milan. Se continuerà a giocare a questi livelli, la sensazione è che il rinnovo sarà automatico. Esattamente quello che non accadrà tra Dusan Vlahovic e la Fiorentina. Le parti sono agli antipodi e il serbo è destinato a lasciare la Fiorentina. Da capire solo quando avverrà. Il club del patron Rocco Commisso vorrebbe trattenerlo almeno sino al termine della stagione in corso. La valutazione? 80 milioni di euro.

Numeri da top player per Dusan Vlahovic

Davanti al suo idolo Zlatan Ibrahimovic, Dusan Vlahovic non ha deluso, mettendo a segno una doppietta di enorme qualità. Una prestazione importante, da predestinato. Grazie alle due reti rifilate al Milan, Dusan Vlahovic ha eguagliato il record di gol in un anno solare di Serie A per un giocatore della Fiorentina: 27 reti, come Kurt Roland Hamrin nel 1960. Ma non solo: solo Robert Lewandowski (38) ha segnato più gol di Dusan Vlahovic (27) dall’inizio del 2021 nei maggiori cinque campionati europei. Dati che evidenziano come il serbo classe 2000 sia ormai una certezza. La Fiorentina spera di goderselo il più possibile. Vincenzo Italiano, allenatore della squadra gigliata, ha sottolineato la grande professionalità della sua punta. I top club sono alla finestra, pronti a farsi avanti ma, per il momento, Dusan Vlahovic brilla in viola.

 

 

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...