Virgilio Sport

Il giudice sportivo stanga l'Inter dopo i cori razzisti: sentenza pesante

Ma il pugno è duro anche contro il Napoli: due turni a Insigne e Koulibaly.

Pubblicato:

Il giudice sportivo stanga l'Inter dopo i cori razzisti: sentenza pesante Fonte: 123RF

Due gare senza spettatori, più una terza senza la Curva Nord: è questa la decisione del giudice sportivo dopo i cori di discriminazione razziale urlati da alcuni tifosi dell’Inter nei confronti del difensore del Napoli Kalidou Koulibaly. Puniti anche i cori insultanti di matrice territoriale contro il capoluogo campano. 

Il Meazza sarà quindi chiuso a tutti i tifosi per le prossime due partite casalinghe della squadra di Spalletti contro il Sassuolo e il Bologna, in programma  il 19 gennaio e il 3 febbraio.

Questa la comunicazione del giudice: “Obbligo di disputare due gare prive di spettatori e ulteriore gara con il settore “2° anello verde” privo di spettatori: alla Soc. INTERNAZIONALE per cori insultanti di matrice territoriale, reiterati per tutta la durata della gara, nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, provenienti dalla grande maggioranza dei tifosi assiepati nel settore indicato e percepiti anche in tutto l’impianto; recidiva specifica; nonché per coro denigratorio di matrice razziale nei confronti del calciatore della Soc. Napoli Koulibaly. Sanzione complessivamente disposta visti gli artt. 11 comma 3 e 12 comma 3 CGS, tenuto conto delle circostanze aggravanti relative alla reiterazione e al clima creatosi nell’impianto; ritenuta altresì, data la gravità dei fatti, l’insussistenza dei presupposti per applicare la sospensione di cui all’art. 16 comma 2 bis CGS quanto alla fattispecie di denigrazione di matrice razziale”. 

Il giudice sportivo ha poi disposto due giornate di squalifica ai giocatori del Napoli Insigne e Koulibaly, espulsi nel corso del match. Queste le motivazioni.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 10.000,00 
INSIGNE Lorenzo (Napoli): per avere, al 48° del secondo tempo, rivolto al Direttore di gara un epiteto gravemente insultante, sanzione aggravata perché capitano. 
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA 
KOULIBALY Kalidou (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione), (una giornata); per avere, al 35o del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di ammonizione, rivolto al Direttore di gara un ironico applauso (una giornata).

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...