Virgilio Sport

Il Manchester United rinasce in Premier: in vetta col Liverpool

Dopo anni di delusioni, i Diavoli rossi sembrano poter essere in grado di lottare seriamente per il titolo inglese.

Pubblicato:

Il Manchester United rinasce in Premier: in vetta col Liverpool Fonte: Getty Images

L’Europa League vinta da Mourinho con Ibrahimovic in avanti, è stata dimenticata in fretta e furia. Una notizia positiva e un trofeo al cielo? Troppo poco per allontanare la delusione del post Ferguson al Manchester United. Ora, però, dopo anni e anni di stagioni difficili, i Red Devils sembrano vedere la luce in fondo al tunnel.

Nel primo match del 2021 contro l’Aston Villa, vinto 2-1 grazie al solito Bruno Fernandes (ma con una grande prova anche da parte di Pogba), il Manchester United ha agganciato in testa alla Premier League il Liverpool, a parità di gare giocate. Dopo tempo e immemore, si torna a sorridere al Teatro dei Sogni.

E pensare che l’inizio della stagone vedeva il Manchester United nelle zone calde della classifica, prima dell’inversione di tendenza che ha spinto i Diavoli rossi fino al primo posto, nella Premier più equilibrata dell’ultimo decennio.

Certo, il torneo inglese è da sempre quello con più possibilità per piccole e grandi, ma stavolta si sta andando oltre, con almeno otto squadre in lotta attualmente per il titolo.

Il Manchester United vola in Premier, ma non ha certo conquistato solo applausi negli ultimi mesi, visto e considerando il terzo posto in Champions League che ha retrocesso i ragazzi di Solskjaer in Europa League.

Il tempo di rivedere il club dominare in ogni competizione non è ancora arrivato, ma il passo avanti in Premier è comunque confortante dopo per chi dal 2013 è spesso finito fuori dai primi quattro posti, senza mai riuscire ad avvicinarsi, eccezion fatta per il secondo posto del 2018, alla capolista.

Se il Manchester United è tra le migliori forze offensive del torneo, c’è però da evidenziare come nessuno nei piani alti abbia subito così tante reti: ben 24 in 16 gare, tra le peggiori difese della Premier League 2020/2021.

Sistemato anche il dato difensivo, magari intervendo nel mercato invernale, Solskjaer potrebbe dare una spinta in più per la lotta al titolo inglese: otto anni dopo l’ultimo successo targato Ferguson e una serie incredibile di allenatori cambiati, da Van Gaal a Moyes, passando per il già citato Mourinho e Giggs.
 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...