,,
Virgilio Sport SPORT

Il mattatore del Festival di Sanremo si chiama Zlatan Ibrahimovic

L'indiscrezione è stata riportata da Dagospia: secondo il sito di Roberto D'Agostino l'attaccante sarebbe nella lista degli ospiti di Amadeus

Nulla è impossibile per Zlatan Ibrahimovic. Anche il palco dell’Ariston sarebbe ben poca cosa per l’attaccante svedese che ha guidato con un ruolo da mental coach, allenatore in campo e giocatore il Milan verso primati imprevisti e su cui gli esperti non avrebbero poi puntato a inizio stagione. Ma Zlatan è Ibra e non si può prescindere da un talento sopraffino, una fisicità imponente e anomala nel panorama del calcio contemporaneo e che gli ha donato comunque soddisfazioni abnormi, ai suoi estimatori divertimento, genio e fantasia che vorrebbe far proprie anche Amadeus.

Ibrahimovic sul palco di Sanremo con Fiorello e Amadeus

L’indiscrezione, ghiotta, è stata anticipata da Giuseppe Candela su Dagospia che ha indicato in Ibra il prossimo mattatatore tra gli ospiti del Festival di Sanremo, affidato nuovamente com’è noto a Amadeus con l’ausilio lussuoso di Fiorello. A Ibrahimovic toccherebbe stavolta il ruolo di presentatore per una sera, ma non è da escludere dice Dagospia la sua partecipazione a più serate. “Sarebbero in corso le trattative, con buone possibilità di esito positivo, per portare al Teatro Ariston il campione svedese Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante del Milan al fianco della coppia formata da Amadeus e Fiorello (entrambi interisti) per una sera ma con l’idea sul tavolo di un coinvolgimento anche in più serate.”, si legge.

La situazione legata all’infortunio di Ibra

Il milanista ha un fastidio che gli procura non poche beghe: una soffusione emorragica del muscolo soleo del polpaccio sinistro. Uno stop dopo il precedente infortunio muscolare che gli ha già fatto saltare la trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo e che gli farà saltare (probabilmente) anche le partite contro Lazio (23 dicembre, 20.45), Benevento (domenica 3 gennaio, ore 18) e Juventus (domenica 6 gennaio, 20.45). Un rientro il suo però compatibile con la kermesse in Riviera che si svolgerà nel pieno delle norme anti Covid.

Sanremo 2021: il ritorno di Gerry Scotti al fianco di Amadeus

Altro protagonista al suo fianco potrebbe essere Gerry Scotti. Il conduttore e presentatore televisivo, reduce dal Covid, potrebbe salire sul palco sanremese: “Amadeus mi aveva invitato per fare con lui e Fiorello una serata, un modo per ricreare l’atmosfera che avevamo vissuto alla radio negli anni più belli. Non ho potuto andarci da Varsavia e mi è dispiaciuto perché me lo aveva chiesto con grande stima e rispetto”, aveva confessato a ilfattoquotidiano.it.

VIRGILIO SPORT | 22-12-2020 09:38

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...