Virgilio Sport

Il Milan vuole garantirsi i bomber del futuro: piacciono Semedo e Sanca

Mentre la querelle sul rinnovo di Leao è in sosta mondiale, il club rossonero punta ad operazioni simili a quella messa in atto con il portoghese, ovvero scegliere profili giovani e farli esplodere a Milano.

29-11-2022 13:41

Il Milan vuole garantirsi i bomber del futuro: piacciono Semedo e Sanca Fonte: Getty Images

Un lavoro costante ed incessante per la dirigenza del Milan che mette nel mirino altri giovani per rinforzare il reparto d’attacco, soprattutto in ottica futura.

L’operazione Leao ha visto il club sborsare 24 milioni di euro per l’acquisto ed avere oggi in casa un potenziale tesoretto di 5 volte tanto, la filosofia è la medesima, puntare sui giovani per avere tra le mani i bomber del futuro.

Il mirino è puntato su tre profili interessanti: innanzitutto Noah Okafor, 22enne del Salisburgo che si è già fatto conoscere in Europa grazie ai sei gol in 12 presenze Champions. Poi ecco Luis Semedo, 19enne del Benfica B, prima punta dal fisico possente, nonché perno dell’under 20 portoghese. Un’altra pista porta a Marciano Sanca Tchami, 18enne in forza all’Almeria B è un “gioiellino” che è già stato capace di mettere a segno, da gennaio 2022 ad oggi, 29 presenze e 15 gol.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Milan LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...