Virgilio Sport

Il Monaco eSports ha ceduto il suo team per $ 10 milioni

ESport;Monaco;FIFA

Pubblicato:

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

Il Monaco eSports ha ceduto il suo team per $ 10 milioni Fonte: Shutterstock.com

Il club eSport del Monaco è stato acquisito dall’organizzazione israeliana eSport “Finest” per $ 10 milioni (~ £ 7,6 milioni).

L’accordo tra le parti

Acquisto milionario per Finest, che decide di inglobare totalmente la Monaco Esports Federation. Di conseguenza tutte le operazioni e il marchio di Monaco Esports cesseranno di esistere e saranno assorbiti da Finest. Louis Ducruet, Presidente della Monaco Esports Federation, ha commentato: “Sono davvero felice di accogliere il gruppo Finest a Monaco, la loro esperienza e conoscenza del mondo degli eSport aiuterà il Principato di Monaco e la federazione a migliorare e mettere Monaco in testa della scena degli eSport”.

La storia di Finest

Finest è un’organizzazione eSport che mette in campo giocatori competitivi in alcuni dei videogiochi più famosi al mondo. Poco dopo l’inizio di Finest, i team professionistici, guidati da Ruvik Milkis e Yotam Nachshon, si sono catapultati in cima alla scena degli eSport israeliani. Nel corso dei mesi, Finest è diventata un’organizzazione riconoscibile nella scena europea, con un roster acclamato e competitivo.

L’ultimo tassello di un progetto mondiale

La mossa di mercato, fa parte di una strategia di espansione internazionale che è stata delineata dall’organizzazione israeliana, fondata nel 2019 da Ruvik Milkis. Negli ultimi dieci anni, il gruppo di investimento di cui fa parte ha versato “quasi mezzo miliardo di dollari” in diversi progetti del mondo gaming, tra cui GameSquare, Enthusiast Gaming e FaZe Clan. L’investimento nel mercato monegasco rappresenta solo un ulteriore tassello nel piano aziendale di Finest, che cerca di diventare attore protagonista nel panorama dell’esport mondale.

I nuovi progetti

Secondo il comunicato, Monaco diventerà anche la base europea del Finest Group. Inoltre, in città sono già previste nuove competizioni offline, come il Monaco Gaming Show, l’edizione VALORANT di Finest Invitational e altro ancora. Boris Fedoroff, Presidente e Fondatore di Monaco Esports, ha aggiunto: “È una nuova era per gli esport di Monaco. Da anni lavoriamo per costruire le basi di quella che sarebbe diventata una struttura altamente globale. “La fusione di Monaco eSports con Finest offre quella portata mondiale che ci aspettavamo. Ora non vediamo l’ora di raggiungere gli straordinari risultati che otterremo all’interno di questa nuova famiglia”.

Articolo a cura di:
Francesco Basile

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...