Virgilio Sport

Inter, doppio smacco e tifosi infuriati: Zhang ha una sola possibilità

In meno di 48 ore l'Inter vede sfumare gli obiettivi Dybala e Bremer facendo infuriare i tifosi che, ora, hanno una sola richiesta per salvare il mercato

Pubblicato:

Sembrano solo un lontano ricordo gli entusiasmi di inizio mercato, con il ritorno di Romelu Lukaku, l’arrivo di Henrikh Mkhitaryan e André Onana e l’inserimento in rosa di interessanti prospetti come Kristjan Asllani e Raoul Bellanova, che permetteranno a Simone Inzaghi di ampliare il raggio delle rotazioni. Un mercato importante, se non fosse che in meno di 48 ore, l’Inter si è trovata a vivere due tra i più difficili smacchi da digerire degli ultimi anni, con gli obiettivi più importanti che, non solo sono sfumati miseramente dopo averli avuti in pugno per mesi, ma sono anche andati a rinforzare due dirette rivali per lo scudetto.

Inter, addio a Dybala e Bremer

Paulo Dybala alla Roma è cosa fatta. Gleison Bremer alla Juve, quasi. Come rivelato dall’esperto di calciomercato, Gianluca di Marzio, il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha, infatti, accettato l’offerta della Vecchia Signora, che ora deve solo trovare la quadra con il centrale brasiliano. E, allora, ai tifosi interisti non può non salire un sentimento di rabbia e delusione per aspettative viste crescere e diventare quasi certezze, ma esplose poi in un attimo come bolle di sapone lasciando dietro di loro solo tanta amarezza e sfiducia.

Inter, Skriniar può salvare la situazione

Sfiducia in una società che, ovviamente, è finita nel mirino dei tifosi, con l’hashtag #SuningOut in tendenza da ore e il presidente Steven Zhang fatto oggetto di qualsivoglia insulto e lamentela. L’unica via di uscita, secondo i tifosi, sarebbe quella di evitare la terza beffa di questo mercato e cercare almeno di trattenere Milan Skriniar. Nessuna nuova pista può far cambiare idea ai tifosi (Nikola Milenkovic e Merih Demiral sono nomi caldi in queste ore), per loro l’unica soluzione è quella di non cedere il centrale sloveno.

Inter, la complicata situazione di Skriniar

Il problema è che, dopo settimane di trattative con il Psg e l’accordo praticamente raggiunto tra il giocatore e il club parigino, la situazione creatasi attorno a Skriniar risulta alquanto complicata. Anche perché, il contratto dell’ex Samp scade l’anno prossimo e, a quel punto, in mancanza di un’offerta di rinnovo congrua, l’Inter sarebbe costretta a rinunciare anche ad incassare i 60-70 milioni di euro circa messi sul piatto dal Paris-Saint Germain. Un problema non da poco: la (doppia) frittata è fatta, ora l’obiettivo per i tifosi deve essere quello di evitare la terza e l’unico modo è quello di blindare Skriniar.

Inter, tifosi chiedono il rinnovo di Skriniar

Questo il pensiero largamente diffuso e condiviso sui social. Qualcuno scrive: “Inter va bene tutto, avevano i soldi di De Ligt in mano ci può stare, ma adesso Skriniar rinnovo e fascia, se parte saranno cavoli vostri” e un altro ammette: “Se il cambio di piano significa tenere Skriniar è un conto, se l’idea invece è un’altra la questione si è complicata di molto”.

I commenti sono davvero tanti. “Sono realista. L’unica speranza è che rinnovino Skriniar e chiudano il mercato cedendo Pinamonti e Lazaro e comprando due riserve“, scriva qualcuno e poi: “La fine del era Suning sta arrivando ora la cessione di Skriniar 40.000 abbonati presi per il c*lo si meritano solo la me**a puntooo”. E, infine, uno sconsolato tifoso cinguetta: “Come annunciato Bremer sarà un nuovo giocatore della Juventus. Domani mi aspetto il rinnovo di Skriniar e la fascia di capitano, ma so che non accadrà“.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...