Virgilio Sport

Inter, i tifosi si godono la passerella ma c'è il solito problema

I tifosi dei freschi campioni d'Italia vivono in tranquillità la goleada con la Sampdoria, ma non perdonano l'errore ad Handanovic che è valso il gol di Keita

Pubblicato:

Prima del fischio d’inizio, i giocatori della Sampdoria concedono il Pasillo de honor ai campioni d’Italia e i tifosi nerazzurri dimostrano di gradire il gesto: “Che bello il terzo tempo della Sampdoria che applaude l’Inter per la vittoria dello Scudetto!! Complimenti!!!”, “Che belli quelli della Samp”, “Grande gesto della Samp”, “Complimenti e grazie Sampdoria”. Nonostante il grande turnover, l’Inter chiude la prima frazione sul 3-1, grazie al gol di Gagliardini e alla doppietta di Sanchez intervallata dal gol dell’ex Keita Balde. Nella ripresa, i nerazzurri di Antonio Conte chiudono il 5-1 con Pinamonti e il rigore di Lautaro Martinez. I tifosi si godono la goleada, ma una nota stonata c’è e, ancora una volta, risponde al nome di Samir Handanovic, non impeccabile sul gol di Keita.

Inter, Gagliardini e Sanchez creano, Handanovic sbaglia

Nel primo tempo, la scena se la prende Gagliardini che apre le danze in spaccata e, oltre a una buonissima prova, serve anche l’assist del raddoppio a Sanchez e scatena i tifosi: “Il primo gol dell’Inter da campioni d’Italia lo ha segnato Gagliardini. Fantastico!“, per il centrocampista è il settimo gol in carriera a una genovese e i tifosi interisti non mancano di sottolinearlo: “Gagliardini che segna ad una squadra di Genova è una garanzia“. E in molti, compreso il giornalista tifoso Fabrizio Biasin, si lanciano in paragoni altisonanti: “Commento tecnico primo tempo: Gagliardini, praticamente Gerrard“.

Al 35′ Handanovic si lascia sorprende dal tocco sporco di Candreva, la salva sulla riga, ma la sfera arriva a Keita Balde che dimezza lo svantaggio. I tifosi non ci stanno e, come capitato altre volte questa stagione, se la prendono con il capitano nerazzurro: “Risolviamo il problema Handonovic vi prego”, “Handa impeccabile anche nei giorni sereni”, scherza un altro tifoso, e ancora: “riesce a irritarmi anche da campioni d’Italia”. Passa un solo minuto e Sanchez si inventa un gran gol al volo sull’assist dell’ottimo Hakimi: “Sanchez rinnovo a 9 netti”, esagera qualcuno, e poi: “Che goal del Nino Maravilla”.

Inter, esordi convincenti nella ripresa

A inizio ripresa, Antonio Conte concede spazio a Ionut Radu: “Entra Radu. Pensavo de morì prima“, scrive un tifoso e in tanti ironizzano: “Nevica, gioca Radu”, “Incredibile, Radu esiste e gioca addirittura un tempo”, “Era ora, se lo merita”. Al 60′ Pinamonti sigla il poker e i tifosi lo esaltano: “sono veramente contento, se lo merita“, “gooollll pinamontiiiiii bellooooo, bravo ragazzo, contento per lui”, “Grande Pinagoal!!!!”.

Al 70′ arriva anche il quinto gol. Alla festa si unisce Lautaro Martinez, che dal dischetto non sbaglia. C’è chi scherza: “Potremmo finirla qui… 5 a 1 Risparmiamo le forze”. Radu e, di conseguenza, Handanovic restano i protagonisti della passerella interista: “Va bene i 5 goal ma vogliamo parlare delle 3 uscite in presa alta di Radu? Emozione“, “Rigore e non ha tirato Radu. Sono contrariato” e ancora: “D’ambrosio ha pensato che c’era Handanovic in porta e non voleva rischiarare il retropassaggio”.

E non manca chi onora la Sampdori: “Ora credo sia giusto fermarsi. Per come ci hanno accolto in campo, Ranieri e la Samp non meritano un’umiliazione sportiva”, ma anche chi polemizza con le voci sulla presunta rivolta di giocatori interisti riportata da alcuni organi di stampa: “Direi che sembra estremamente chiaro come questi giocatori siano in piena rivolta contro la società per la vicenda premi/stipendi. La rabbia é palpabile”.

Inter, i tifosi si godono la passerella ma c'è il solito problema

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...