Virgilio Sport

Inter, Inzaghi annuncia l'assenza di Correa: "Proveremo a recuperarlo per Empoli"

Il tecnico è tornato sulle polemiche di Roma: "Abbiamo deciso che non butteremo più fuori il pallone con un uomo a terra".

Pubblicato:

Inter, Inzaghi annuncia l'assenza di Correa: "Proveremo a recuperarlo per Empoli"

Dopo il primo successo in Champions League, ottenuto contro lo Sheriff, l’Inter vuole ripartire anche in campionato per cancellare la brutta sconfitta subita a Roma contro la Lazio. L’avversaria però è la lanciatissima Juventus di Allegri.

Simone Inzaghi nella tradizionale conferenza della vigilia 

L’Inter miglior attacco del torneo, affronta la Juve che non prende goal da quattro partite ufficiali:

“Siamo agli inizi ma è una partita importante tra due squadre molto forti. Giochiamo davanti ai nostri tifosi e tutto l’ambiente è consapevole di cosa rappresenti questa partita. Il cammino è buono abbiamo perso con la Lazio prima partita in campionato e prima avevamo perso solo con il Real Madrid. Esprimiamo un ottimo calcio ma dobbiamo migliorare ed essere squadra in qualsiasi momento della partita”.

Allegri vede l’Inter favorita:

“Le sue parole mi fanno molto piacere e lo stimo molto. Potrei dire lo stesso di Napoli, Milan, Roma, Juve e Lazio. So che sarà un campionato molto avvincente e la mia Inter vuole essere una protagonista”.

L’anno scorso Inter-Juve diede ai nerazzurri la consapevolezza di poter mettere le mani sullo Scudetto:

“Domani è una partita molto importante al di là dei tre punti in palio. La Juventus è una rivale storica dell’Inter, noi siamo consapevoli del livello di partita e vogliamo farla nostra. La Juve ha recuperato tutti gli effettivi e vive un momento di forma molto positivo. Gli scontri diretti sono importanti e se dovessimo fare risultato contro la Juve ci darebbe una grande sfida”.

La partita con la Lazio e la reazione contro lo Sheriff:

“Abbiamo parlato tanto dopo la partita di Roma e abbiamo preso questa decisione di non buttare più fuori la palla con un uomo a terra se non ci sarà intervento dell’arbitro. Solo il direttore di gara potrà interrompere il gioco. Lo Sheriff? Martedì abbiamo reso semplice una partita che non lo era affatto contro un avversario che ha battuto sia Real Madrid che Shakhtar. Sapevamo che era una finale e siamo stati bravi, perdendo di equilibrio in certi momenti, ma attaccando con grande generosità”.

La Juve senza Ronaldo:

“Ronaldo lo conosciamo tutti, è un grandissimo giocatore ma la Juve ha tanti calciatori che ti possono fare male: penso a Morata e Dybala che domani rientreranno. Noi dobbiamo ripartire dalle nostre certezze e tenere ben saldo in mente che cosa rappresenta questa sfida”.

Lo stato di forma di Vidal e l’assenza di Correa

“Vidal ha fatto la partita che mi aspettavo come l’aveva fatta Gagliardini con la Lazio. Gli altri stanno tutti bene, Calhanoglu e Sensi si sono allenati bene. Sono tutti ok tranne Correa che domani non ci sarà ma proveremo a recuperarlo per portarlo a Empoli”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...