Virgilio Sport

Inter, Lukaku verso la conferma ma sarà rivoluzione: ecco chi va via

Grandi manovre all'interno della società nerazzurra. Presto un incontro con il Chelsea per il belga. Dzeko in bilico, Correa ai saluti. Piacciono Scamacca e Retegui.

12-06-2023 09:48

Archiviata la grande delusione per la sconfitta in finale di Champions League, l’Inter è già concentrata sulla prossima stagione. Ci sono da prendere decisioni importanti, a partire dal futuro di Romelu Lukaku.

Inter, c’è l’idea di proseguire con la Lu-La

La società nerazzurra sembra pronta a trattenere Romelu Lukaku. Nelle prossime settimane dovrebbe andare in scena un incontro con il Chelsea per trovare una soluzione. L’Inter vuole uno sconto sul prestito, così da non spendere troppo per la riconferma del belga.

Simone Inzaghi, quindi, dovrebbe avere ancora a disposizione il duo Lukaku-Martinez, con la speranza che il belga sia quello visto nella fase finale della stagione (fatta eccezione per la deludente gara con il Manchester City). Insomma, si punta a ripartire dalla Lu-La.

Inter: Dzeko in bilico, Correa ai saluti

Dovesse restare Romelu Lukaku, da capire cosa accadrà a Edin Dzeko. Qualche settimana fa sembrava certa la sua permanenza all’Inter per un altro anno (a cinque milioni di euro di stipendio), ora la situazione potrebbe essere cambiata. Il bosniaco avrebbe un’offerta importante del Fenerbahce sul piatto (biennale) e anche una proposta faraonica dall’Arabia Saudita.

Non dovrebbero esserci dubbi, invece, sul futuro di Joaquin Correa. L’argentino ha deluso ampiamente le aspettative e, di fatto, non rientra nei piani societari per la prossima stagione. C’è solo da capire dove giocherà il prossimo anno.

Inter, in arrivo rinforzi: piace Scamacca

La società nerazzurra è intenzionata a rinforzare il pacchetto offensivo a disposizione di Simone Inzaghi. Piacerebbe molto Gianluca Scamacca, reduce da una stagione di alti e bassi al West Ham dove ha comunque vinto la Conference League. L’ex attaccante del Sassuolo è seguito anche da Roma, Juventus e Milan.

Da non escludere a priori anche la pista che porta a Mateo Retegui, giocatore molto apprezzato dalla dirigenza nerazzurra (e cercato anche dal Milan). Nel caso la trattativa per Gianluca Scamacca dovesse farsi complicata, l’argentino naturalizzato italiano tornerebbe in auge.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...