Virgilio Sport

Inter, Massimo Moratti dimesso dal Galeazzi di Milano: come sta il presidente del Triplete

L’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti è stato dimesso dall’ospedale Galeazzi di Milano dove era stato ricoverato qualche giorno fa per sottoporsi a un intervento di angioplastica

Ultimo aggiornamento:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Si è concluso il periodo di degenza di Massimo Moratti all’ospedale Galeazzi di Milano. L’ex numero uno dell’Inter era stato ricoverato nei giorni scorsi per un intervento di angioplastica che era programmato da tempo. Il decorso post-operatorio è stato molto positivo e l’ex presidente dell’Inter è stato dimesso questa mattina ed è tornato a casa. Lo staff medico ha rivelato grande ottimismo sulle sue condizioni.

L’era Moratti all’Inter. Da 7 anni è fuori dal calcio

Era il 23 ottobre 2014 quando Massimo Moratti si dimise da presidente dell’Inter. La cessione del club, però, avvenne soltanto due anni dopo, quando a subentrargli fu il gruppo cinese Suning Commerce Group. Nel mezzo anche un periodo con l’indonesiano Thohir con Moratti che manteneva la carica di presidente onorario. In totale l’imprenditore è stato numero uno del team meneghino per la bellezza di 19 anni ed azionista per 21. Nel suo bilancio da massimo dirigente si contano 5 scudetti, 1 Coppa Uefa, 3 Coppa Italia, 3 Supercoppa Italiana, 1 Champions League e 1 Mondiale per Club.

Il Moratti di oggi, tra le aziende e la passione nerazzurra

Oggi Massimo Moratti vive il calcio e la passione per l’Inter da semplice tifoso. La sua attività principale resta quella di presidente della Saras, azienda che ereditò da sua padre Angelo. È anche proprietario di Sarlux, un’azienda con sede a Cagliari che si occupa della produzione di energia elettrica proveniente da scarti petroliferi. In passato si era parlato di un suo possibile ritorno in nerazzurro, in qualità di socio di minoranza: un’ipotesi seccamente smentita dallo stesso interessato. Nonostante il distacco fa sentire spesso la sua vicinanza a quelli che rimangono i colori della sua vita.

Le condizioni di salute dell’ex presidente

Le notizie che arrivano da Milano sullo stato di salute dell’ex dirigente dell’Inter sono positive. Un intervento al cuore è pur sempre delicato, ma nel caso specifico si tratta di un’operazione ampiamente programmata per tempi e modalità. Le sue condizioni di salute vengono definite stabili dai medici i quali restano fiduciosi per un positivo decorso. Non resta quindi che augurare buona convalescenza a Massimo Moratti, presidente vecchio stampo di un calcio che oggi non c’è più.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...