Virgilio Sport

Inter, Ndoye la prima mossa del presidente Marotta: il piano è rimpiazzare Dumfries

Dopo la nomina a numero uno del club il dirigente può avviare la sua strategia di mercato: cedere l’olandese, ricavando una plusvalenza, e acquistare l’esterno del Bologna  

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Dan Ndoye, esterno della rivelazione Bologna, è il primo obiettivo di mercato del neo-presidente dell’Inter Beppe Marotta. Il dirigente punta infatti a cedere Denzel Dumfries, ricavando una importante plusvalenza, e a investire parte del ricavato nell’esterno rossoblù.

Inter, la strategia del presidente Marotta per il mercato

Ora che ha ricevuto la nomina a presidente dell’Inter, Beppe Marotta può rendere operativa la sua strategia per rafforzare la squadra di Simone Inzaghi. Una strategia condivisa con i nuovi proprietari di Oaktree che prevede un paio di cessioni per poter autofinanziare il mercato nerazzurro. In particolare, alla voce uscite Marotta ha segnato i nomi di Denzel Dumfries e Valentin Carboni, da cui conta di ricavare almeno una cinquantina di milioni di euro da investire nel calciomercato.

Inter, Marotta vuole sostituire Dumfries con Ndoye

Con la cessione di Dumfries, però, l’Inter avrebbe bisogno di un rimpiazzo sulla fascia destra: secondo SportMediaset, Marotta l’ha già individuato in Dan Ndoye, esterno che quest’anno s’è messo in luce con la maglia della rivelazione Bologna. Lo svizzero, 23 anni, ha giocato da trequartista destro nel 4-2-3-1 di Thiago Motta, ma secondo Marotta ha le qualità atletiche per potersi adattare con successo al ruolo di esterno a tutta fascia nel 3-5-2 di Inzaghi.

Inter, quanto costa Ndoye

Con al cessione di Dumfries, l’Inter avrebbe le risorse per arrivare a Ndoye. Lo svizzero, acquistato lo scorso anno dal Basilea per 9 milioni di euro, ha un contratto ancora lungo, con scadenza nel 2027, ma il Bologna potrebbe privarsene di fronte a un’offerta tra i 20 e i 25 milioni di euro. Una cifra alta ma alla portata dell’Inter: Marotta lo sa e prepara il suo primo colpo da presidente.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...