Virgilio Sport

Inter, Robin Gosens ha firmato ma il mercato non si ferma qua

Robin Gosens ha ormai posto la firma sul suo nuovo contratto di quattro anni e mezzo con l'Inter, ma il mercato nerazzurro non si ferma qui.

27-01-2022 16:24

Il mercato dell’Inter continua a gonfie vele, con Beppe Marotta che ha bene in mente le prossime mosse da compiere. Nella giornata di oggi è arrivata la firma sul contratto di Robin Gosens, con l’accordo tra le parti trovato nella serata di ieri. Oltre a ciò, Marotta sta mettendo a punto vari rinnovi una volta che il mercato sarà chiuso e imposta le strategie estive, con Scamacca e Frattesi in cima alla lista dei desideri dell’AD nerazzurro.

Inter: Gosens ha firmato il contratto coi nerazzurri

Circa un’ora fa il tedesco Robin Gosens ha lasciato la sede dell’Inter, dove ha posto la sua firma sul nuovo contratto coi nerazzurri. A minuti dovrebbe arrivare l’ufficialità dell’operazione che porta l’ormai ex Atalanta a Milano per i prossimi quattro anni e mezzo. Accordo da 2,5 milioni di euro netti a stagione. All’Atalanta invece dovrebbero andare tra i 25 e i 26 milioni di euro di parte fissa più tre di bonus.

Inzaghi ha così trovato il proprio nuovo esterno sinistro, un giocatore col fiuto del gol (24 gol dal 2018 a oggi, nessuno meglio di lui in Europa) e che nelle intenzioni della società andrà a sostituire Ivan Perisic, destinato a non rinnovare il proprio contratto in scadenza a giugno.

Marotta lavora anche per giugno: Scamacca e Frattesi in cima alla lista

La Gazzetta dello Sport dedica ampio spazio alle trattative dell’Inter, impegnata a progettare anche il prossimo futuro. I due preferiti della società per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione sono Scamacca e Frattesi del Sassuolo.

Per il primo si parla di un’operazione da più di 40 milioni di euro, mentre per la mezzala ne “basterebbero” circa 25. Marotta però cerca al momento di imbastire una trattativa unica per entrambi in modo da poter risparmiare qualcosa. 

Inter, occhio ai rinnovi: Brozovic a fine mercato, poi Skriniar

Manca solo l’ufficialità per il rinnovo di Marcelo Brozovic con l’Inter. L’accordo infatti è stato trovato ormai da tempo sulla base di sei milioni di euro netti più bonus fino a giugno 2026. Un contratto che soddisfa in pieno le richieste del giocatore, che diventa uno dei più pagati della rosa e un punto di riferimento sia tecnico che caratteriale all’interno dello spogliatoio.

Dando per quasi sicuro che Perisic non rinnoverà, l’altro nome in attesa di rinnovo, anche per difendersi dagli attacchi esteri, è Milan Skriniar. L’Inter ha in programma un incontro con l’entourage del calciatore a stretto giro, per iniziare a parlare di questo rinnovo fino al 2026 che dovrebbe garantire al classe ’95 di Ziar nad Hronom uno stipendio consono al suo valore, intorno ai 4,5 milioni di euro più ovviamente i premi. La fase calda della trattativa è prevista per metà marzo.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...