Virgilio Sport

Inter, Simone Inzaghi conquista Suning: regalo in arrivo sul mercato

Steven Zhang si complimenta con il tecnico piacentino per l'ottimo lavoro svolto nei primi mesi del dopo-Conte: rinnovo in vista e a gennaio può arrivare il tanto invocato Nahitan Nandez dal Cagliari.

Pubblicato:

Sette mesi fa esatti, Simone Inzaghi stava per definire l’accordo con l’Inter che ne avrebbe fatto l’erede di Antonio Conte, reduce dal clamoroso addio alla causa nerazzurra dopo aver riportato la squadra alla vittoria dello scudetto interrompendo un digiuno di 11 anni.

Inter, la marcia trionfale di Simone Inzaghi

Ebbene, in poco più di 200 giorni è andato ben oltre rispetto alla capacità di smentire i più scettici circa il suo avvento sulla panchina di una squadra che sembrava essere riuscita a tornare a dominare solo grazie ai metodi “decisi” di Conte e alla severa leadership del tecnico salentino all’interno dello spogliatoio.

Entrato in punta di piedi nella realtà Inter, Simone Inzaghi è riuscito a mettere con pazienza ogni cosa al proprio posto, rivelandosi prima un abile gestore, assorbendo la cessione imprevista di Romelu Lukaku, poi evitando di stravolgere il lavoro del predecessore, quindi resistendo a qualche risultato non soddisfacente, per poi svoltare a novembre e stroncare la concorrenza. Fino a sognare di entare nella storia del club come l’allenatore dello scudetto numero 20, quello della seconda stella.

Inter, Inzaghi conquista Zhang: rinnovo in arrivo

Così l’Inter campione d’inverno con una giornata di anticipo della Serie A 2021-2022 corre con un passo più sostenuto di quella dello stesso Conte e, nonostante una rosa meno ricca e qualitativa, diverte di più e segna di più. Qualità apprezzate dalla dirigenza e anche dalla società, se è vero che un endorsement importante per Inzaghi, anzi due, sono in arrivo direttamente da Suning.

Se infatti, causa Covid, è saltata la tradizionale cena di Natale, i complimenti al nuovo conducator nerazzurro da parte di Steven Zhang sono arrivati attraverso la “call di auguri” tenutasi nella giornata di lunedì 20 dicembre.

Zhang junior ha fatto arrivare ad Inzaghi le proprie felicitazioni e il proprio ringraziamento per aver accettato la “sfida Inter” in un momento difficile per la società e per aver saputo valorizzare il lavoro di Conte e in qualche caso anche migliorarlo, leggi la valorizzazione dei giocatori portati dalla campagna acquisti, su tutti Hakan Calhanoglu e Edin Dzeko, ma anche Denzel Dumfries, e la riscoperta di giocatori come Arturo Vidal e soprattutto Alexis Sanchez, diventati risorse sul campo dopo essere stati considerati a lungo solo “zavorre” a causa degli elevati ingaggi. Senza trascurare gli exploit di prodotti del vivaio come Federico Dimarco.

Un lavoro che verrà presto premiato dal rinnovo del contratto del tecnico piacentino, che lo scorso giugno aveva firmato fino al giugno 2023, ma che presto sarà gratificato dal prolungamento per un’altra stagione. Prima, però, già entro la fine del 2021, dovrebbero arrivare i rinnovi in massa dei dirigenti, dall’ad Beppe Marotta al ds Piero Ausilio fino al responsabile degli osservatori Dario Baccin, tutte pietre angolari del felice momento dell’Inter.

Mercato Inter, Nandez “regalo” per Inzaghi a gennaio

Ma non finisce qui, perché oltre al prolungamento Inzaghi dovrebbe ricevere anche un regalo ulteriore e non meno gradito, ovvero un rinforzo sul mercato di gennaio. Il giocatore individuato è Nahitan Nandez, vecchio obiettivo dell’Inter già dalla scorsa estate, prima che il mancato accordo col Cagliari portasse la società a puntare su Dumfries. La grave crisi dei sardi, penultimi in classifica, porterà la società a stravolgere l’organico a gennaio e tra i giocatori destinati a paritre c’è anche il jolly uruguaiano, che da mesi caldeggia il trasferimento a Milano.

L’affare potrebbe concludersi con la formula del prestito e potrebbe preludere alla partenza di Matias Vecino, che non ha trovato spazio nella prima parte di stagione e scalpita per giocare. Nandez andrebbe a ricoprire nella rosa dell’Inter più ruoli, potendo giocare come interno nel centrocampo a tre, ma pure come esterno destro di una linea a cinque.

Inzaghi è pronto a sfruttarne la duttilità per compiere lo scatto decisivo verso la Stella.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...