,,
Virgilio Sport

Inter, Simone Inzaghi si sfoga sul mercato: "C'è poco da ridere"

Il tecnico nerazzurro, al termine del match vinto contro il Lecce allo scadere, ha mandato un chiaro messaggio alla società.

13-08-2022 23:57

L’Inter è riuscita solo al 94′ a vincere contro il Lecce, dopo una gara davvero complicata. I nerazzurri sono passati in vantaggio con Lukaku dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, pareggio di Assan al 48′. Il gol vittoria è arrivato nei minuti di recupero della ripresa con Dumfries. Simone Inzaghi ha esultato urlando come spesso gli abbiamo visto fare, ma non può ritenersi soddisfatto.

Inter, le parole di Simone Inzaghi

Ai microfoni di Dazn, Simone Inzaghi ha commentato così l’esordio stagionale dell’Inter e il trionfo per 2-1 a Lecce: “Questa è una vittoria voluta col cuore, la squadra ci ha creduto fino alla fine ed è la cosa più positiva della serata – ha commentato il Simone Inzaghi a fine partita -. Una squadra come la nostra che sblocca il match subito non può vincere solo al 95′. Dobbiamo analizzare perché ci siamo ridotti a vincere all’ultimo secondo”.

Ancora una volta una squadra di Inzaghi ha vinto ben oltre il novantesimo: “Nell’ultimo quarto d’ora di partita c’è la percentuale maggiore di gol perché le squadre sono stanche. Io ho la fortuna di avere attaccanti forti e questa sera a Lecce abbiamo chiuso con il 4-2-4, diventa difficile per tutti fermarli in area”.

Sul match, Inzaghi ha concluso: “Sulla titolarità di Dumfries non avevo dubbi fino a questa mattina. Poi ho pensato che sarebbe stato più incisivo a gara in corso, mentre Gosens e Darmian hanno fatto molto bene prima di calare. Anche Bastoni deve aumentare la condizione, ma come tutti. Ci sono stati dei rientri un po’ in ritardo. Lukaku? Sono contento, si sta impegnando tantissimo e ha una grandissima disponibilità. Può migliorare come tutti ma sono contento di averlo a disposizione, farà tanti gol da qui alla fine”.

Inter, Inzaghi si sfoga sul mercato

“La società sa le caratteristiche che voglio per il centrale, e ci sta lavorando. Non mi va di ridere su questo argomento, noi lottiamo per vincere: vedo che le altre squadre acquistano tutti i giorni mentre dell’Inter si parla solo delle cessioni. Di mercato se n’è parlato tanto, la squadra deve rimanere questa: ci manca un centrale al posto di Ranocchia, e la società sta provvedendo a prenderlo. Ora abbiamo solo De Vrij e un ragazzo della Primavera”.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

Inter, Simone Inzaghi si sfoga sul mercato: "C'è poco da ridere" Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...