Virgilio Sport

Inter-Skriniar: rinnovo immediato per allontanare le tentazioni inglesi

Il difensore ha il contratto in scadenza al termine della prossima stagione. Marotta pronto a blindarlo subito. Attenzione soprattutto al Tottenham di Conte.

19-05-2022 11:28

Tutto il mondo nerazzurro è concentrato sull’ultima fatica di campionato. Domenica è in programma la sfida, a San Siro, con la Sampdoria. L’Inter deve vincere e sperare in un crollo del Milan sul campo del Sassuolo per festeggiare lo Scudetto. Intanto, c’è chi lavora per la prossima stagione.

Inter, prima mossa di mercato: blindare Skriniar

L’Inter, dopo aver confermato Lautaro Martinez, vuole blindare anche il re della difesa nerazzurra, ovvero Milan Skriniar. Lo slovacco ha il contratto in scadenza al termine della prossima stagione. Per non rischiare nulla, Beppe Marotta e soci sarebbero al lavoro per rinnovargli il contratto in tempi brevissimi.

Secondo la Gazzetta dello Sport, ci sarebbe già una proposta concreta, ovvero un prolungamento dell’attuale accordo sino al giugno del 2027 con un sostanzioso aumento dell’ingaggio. Il difensore nerazzurro guadagna, al momento, 3,5 milioni di euro netti. Con il nuovo contratto, arriverebbe ad incassarne 4,5 a singola stagione (con i vari bonus, supererebbe quota cinque milioni).

Ansia Inter, non solo Conte su Skriniar

Il vero problema per l’Inter sarebbe quello di evitare che Milan Skriniar sia tentato da offerte monster provenienti da club di Premier League. Lo slovacco piacerebbe a Chelsea (che ha perso Antonio Rudiger), Manchester United e, soprattutto, Tottenham. Antonio Conte conosce perfettamente il valore di Milan Skriniar, avendolo allenato durante la sua avventura nerazzurra. Dovesse conquistare un posto in Champions League, potrebbe indicare lo slovacco come obiettivo di mercato primario.

Inter, le situazioni di de Vrij e Bastoni

Milan Skriniar è considerato incedibile. Sarebbero, invece, diverse, le situazioni di Stefan de Vrij e Alessandro Bastoni. Il primo ha tanti estimatori. L’olandese ha un contratto garantito anche per la prossima stagione ma, davanti ad una buona offerta (non meno di 20 milioni di euro), l’Inter potrebbe aprire alla cessione. Il PSG ci starebbe pensando.

Per Alessandro Bastoni, 23 anni, l’Inter sarebbe disposta a sedersi ad un tavolo solo davanti ad un’offerta davvero monster. Il Campione d’Europa in carica è il presente e il futuro del club (difficile che possa partire, anche perchè non sarebbe facile trovare un sostituto di pari valore). Servirebbe un’offerta folle per convincere il club nerazzurro a riflettere. Si parla di una quotazione non inferiore ai 70 milioni di euro.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...