Virgilio Sport

Inter, tifosi sul piede di guerra: sì a cessioni illustri ma quei due non si toccano

Mercato difficile per l'Inter: i tifosi scendono in campo, sono disposti ad accettare qualche sacrificio (Brozovic), ma Dimarco e Barella sono assolutamente incedibili.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Sono giorni cruciali per il mercato dell’Inter. Si fanno diversi nomi in entrata, ma quasi tutti dovrebbero arrivare per gentile volontà dei diretti interessati (Lukaku o Koulibaly su tutti) e soprattutto del loro club, il Chelsea, oppure – come nel caso di Frattesi – solo attraverso dolorose cessioni. E a proposito di cessioni, ci sono due stelle che i tifosi nerazzurri non vogliono veder brillare altrove. Per nessuna ragione al mondo.

Mercato, per i tifosi dell’Inter Dimarco e Barella incedibili

Si tratta di Federico Dimarco e Nicolò Barella, of course. Entrambi hanno ricevuto ricche offerte dalla Premier League, al pari di altri giocatori della rosa nerazzurra. Per i supporter interisti, però, quei due non si toccano. Non possono andar via. Sono assolutamente necessari per rimanere stabilmente ad alti livelli, in Italia e in Europa. Altri, invece, se proprio vogliono, possono pure cambiare aria. Brozovic, anzitutto. Magari anche Onana, se il suo sacrificio dovesse davvero essere funzionale. Ma Dimarco e Barella no.

Biasin: via libera a Brozovic, ma gli altri restino all’Inter

La sintesi dello stato d’animo del “tifoso medio” nerazzurro la fornisce il giornalista del quotidiano Libero, Fabrizio Biasin, su Twitter. Nel commentare il via libera – a malincuore – alla cessione di Brozovic, c’è anche la sottolineatura dell’importanza degli altri due senatori dell’Inter. “Cioè, io capisco perfettamente le logiche del mercato, ma l’idea che si possa arrivare a dividere questi due mi fa sentire come ai tempi della tragica separazione tra Max Pezzali e Mauro Repetto“, scrive commentando una foto di Barella che tira le orecchie a ‘Brozo’.

E ancora: “Ingaggio mastodontico al giocatore (oltre 15 mln). Risparmio colossale per l‘Inter. Sostituti già presenti in rosa. Possibilità di andare al volo sulla mezzala (Frattesi). Ci sono tutte le ragioni del mondo per separarsi da Brozovic ma non chiedetemi di comprenderle”.

Inter, tifosi preoccupati per il mercato: i soldi li hanno gli altri

Remo è preoccupato: “Leggo che vendiamo Barella, Onana, Brozovic, Gosens Dimarco, non riscattiamo Bellanova…con chi dovremmo giocare il prossimo anno?”. Luigi ha una speranza: “Spero che il sacrificio di Brozovic serva a trattenere Dimarco e Barella“. Altri tifosi sottolineano: “Dimarco, Barella e Bastoni hanno l’Inter dentro”. Mentre Flavio è sarcastico: “Se ho capito bene Dimarco e Barella sono incedibili a meno che qualcuno faccia offerte che li rendano cedibili”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...