,,
Virgilio Sport SPORT

Inzaghi su Immobile e Luis Alberto: "Dovrebbero esserci"

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, presenta la sfida di campionato contro la Roma e riaccoglie a braccia aperte il reintegro in lista di Lulic.

Reduce da due vittorie consecutive, la Lazio si appresta ad affrontare un impegno dal peso specifico molto importante: il Derby della Capitale contro la Roma.

I biancocelesti sono alla ricerca di quei punti che possano consentite loro di riavvicinarsi alle zone che valgono una qualificazione europea e scenderanno in campo all’Olimpico sapendo che in caso di vittoria ci sarebbe la possibilità di fare un salto importante in classifica.

Simone Inzaghi, nella conferenza stampa di presentazione del match, ha spiegato come la sua squadra arrivi alla sfida con i giallorossi: le motivazioni sono massimali, non potrebbe essere altrimenti. “Sappiamo cosa vuol dire un derby per la città di Roma. Sarà una gara importantissima per noi, dobbiamo dare continuità alle ultime due vittorie. In questa settimana ho visto negli occhi dei ragazzi la consapevolezza dell’importanza della sfida che andranno a disputare. Dovremo mettere in campo il cuore per i tifosi che ci guarderanno da casa”.

“La Roma è un’ottima squadra che sta facendo bene in campionato, stimo molto Fonseca. Anche noi non siamo da meno, dovremo mettere in campo aggressività e determinazione. In partite come queste l’errore deve essere zero. Stiamo preparando questa gara nei minimi dettagli. In questa settimana abbiamo avuto due giorni in più per lavorare, ci stiamo focalizzando sulle due fasi di gioco”.

“A livello di motivazioni, conquistare domani i tre punti sarebbe importantissimo: abbiamo un po’ di ritardo in classifica. Finora non siamo mai riusciti a vincere tre gare consecutive: riuscirci sarebbe importantissimo per noi”.

In mattinata la Lazio ha ufficializzato il reintegro nella lista dei 25 di Senad Lulic, inserito al posto di Djavan Anderson, destinato al Crotone. Inzaghi riabbraccia il proprio capitano dopo la lunga assenza per infortunio.

“Siamo tutti felici di aver ritrovato Lulic: è il nostro capitano ed ha sofferto molto. Ora sta molto meglio, sta tornando. Per noi è un punto di riferimento, spero che già da domani possa darci il suo contributo in campo”.

Il tecnico biancoceleste dà poi un indizio sul possibile recupero di Correa, ancora fermo ai box, e spazza via i timori sugli acciacchi di due pilastri come Ciro Immobile e Luis Alberto.

“La formazione devo ancora deciderla. Ho a disposizione ancora due allenamenti e concluderò le mie valutazioni dopo queste sedute. Domani Cataldi e Fares non ci saranno, tra oggi e domani valuteremo le sensazioni di Correa. Ieri Luis Alberto ed Immobile hanno lavorato parzialmente in gruppo ma ho aggiornamenti incoraggianti e dovrebbero esserci”.

OMNISPORT | 14-01-2021 14:04

Inzaghi su Immobile e Luis Alberto: "Dovrebbero esserci" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...