Virgilio Sport

Jean-Pierre Adams non ce l'ha fatta: è morto dopo 39 anni in coma

Ex difensore anche del PSG, Jean-Pierre Adams era caduto in coma durante un'operazione a un ginocchio. Dopo quasi 40 anni non ce l'ha fatta.

Pubblicato:

Jean-Pierre Adams non ce l’ha fatta. 39 anni dopo, la sua vita si è fermata. L’ex difensore francese di origini senegalesi del PSG è morto a 73 anni nella giornata odierna dopo essere rimasto in coma per un periodo di tempo lunghissimo: quasi quattro decadi, appunto.

Il dramma di Jean-Pierre Adams

L’incubo di Adams, arrivato in Francia giovanissimo dal Senegal, era iniziato nel 1982: un errore medico durante un’apparentemente banale operazione a un ginocchio lo aveva mandato in coma, dal quale l’ex calciatore non si era più risvegliato.

La carriera di Adams

Fontainebleu, Nimes, Nizza, PSG, Mulhouse e Chalon: queste le tappe della sua carriera, conclusa nel 1981, un anno circa prima del giorno che avrebbe cambiato per sempre la sua vita. A Parigi ha disputato due stagioni, dal 1977 al 1979.

Accudito nella sua casa della periferia di Nimes dalla moglie Bernadette, Adams è spirato oggi dopo un’agonia infinita. All’Allianz Rivera, stadio del Nizza, sarà osservato un minuto di silenzio prima della gara contro il Monaco di domenica 19 settembre.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...