Virgilio Sport

Juve, Bonucci al veleno su Allegri: "Mancanza di rispetto". Union Berlino lontano, su Leo c'è il Genoa

Il futuro di Bonucci potrebbe essere in serie A: per il difensore che la Juventus ha messo sul mercato c'è il Genoa, dopo il fallimento della trattativa con l'Union Berlino.

26-08-2023 17:39

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Leonardo Bonucci potrebbe continuare a giocare in serie A. Ma non nella Juventus. Scenario a sorpresa per l’esperto difensore, che a pochi giorni dalla conclusione della sessione estiva del calciomercato continua a non conoscere il proprio destino. L’unica certezza è che non farà parte del progetto bianconero. Tutti i tentativi di riconciliazione sono sbattuti contro una sorta di muro di gomma e ora per Leo si aprono prospettive nuove. Intanto, dopo la conferenza stampa di Massimiliano Allegri, arriva la bordata social del difensore al suo allenatore.

Juventus-Bonucci ai titoli di coda: lo conferma Allegri

Che quello con la Juventus sia ormai un capitolo chiuso per Bonucci lo ha ribadito per l’ennesima volta Massimiliano Allegri nel corso della conferenza stampa che ha preceduto il match di campionato contro il Bologna, prima stagionale allo Stadium per la Vecchia Signora. Un no comment dai contorni lapidari per il tecnico alla domanda sul difensore: “Abbiamo parlato ed è superfluo aggiungere un commento. Non serve a niente parlare, lui sa e la Juventus è stata chiara“.

Allegri, Bonucci va all’attacco

Parole che sono, evidentemente, andate a gettare ulteriore sale su una ferita impossibile da rimarginare. Bonucci non ha, infatti, atteso molto per ribattere al tecnico toscano, affidando a una storia pubblicata sul suo profilo Instagram quello che pare essere un vero e proprio sfogo. Leo ha tuonato: “Mancanza di rispetto. Quando qualcuno vi manca di rispetto, attenzione all’impulso di ottenere subito il suo rispetto. Perché la mancanza di rispetto non è una valutazione del tuo valore, ma un segnale del suo carattere”. Nessun riferimento diretto, ma le tempistiche e le parole lasciano pochi dubbi.

Bonucci, fumata nera nella trattativa con l’Union Berlino

Intanto, Bonucci continua a guardarsi intorno, per trovare una nuova destinazione. Nei giorni scorsi il suo entourage ha avuto colloqui fitti con una squadra tedesca, l’Union Berlino, ambizioso club della capitale che, dopo l’ottimo campionato scorso, ha conquistato un posto nella prossima edizione della Champions League. Lunghe e laboriose discussioni, ma fumata bianca che non è mai arrivata. E, come lasciano intendere esperti e analisti di mercato, sembra ormai piuttosto difficile che il centrale bianconero possa trasferirsi in Bundesliga. All’Union avrebbe trovato una vecchia conoscenza del calcio italiano, Robin Gosens, oggi a segno due volte nell’1-4 dei berlinesi a Darmstadt.

Spunta una pretendente per Leo: l’offerta del Genoa

Chi invece sembra maggiormente interessato alla situazione Bonucci è il Genoa. Come riporta Sky, il club rossoblu ha fatto dei passi in direzione del difensore, almeno per sondarne la disponibilità al trasferimento in Liguria. Nelle prime due uscite ufficiali la squadra di Gilardino ha rimediato sette gol, tre dal Modena in Coppa Italia e quattro dalla Fiorentina al debutto in serie A. Un difensore d’esperienza servirebbe come il pane per sistemare le cose. Uno come Bonucci.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...