,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, flop Super Lega: i tifosi sognano un nuovo presidente

Il numero 1 della Juve potrebbe essere al capolinea, gli juventini sognano già un nuovo vertice dal cuore bianconero

La Super Lega pare arrivata al capolinea ancora prima di partire. Nella serata, quasi notte di ieri, si è consumato l’ennesimo strappo di una giornata convulsa che ha preso a tirare dalla parte dei contrari. Opinione pubblica, addetti ai lavori, financo i tifosi delle stesse squadre ideatrici. A pagare il conto salato del flop della Superleague potrebbe essere in danno d’immagine la Juventus, già da tutti in Italia e non solo, additata per l’ennesima volta come il lato oscuro del calcio. Chi potrebbe pagare caro in seno alla Vecchia Signora potrebbe essere proprio Andrea Agnelli. E i tifosi sui social hanno già eletto il loro prossimo, futuro presidente… Alessandro Del Piero.

Flop Super Lega, Agnelli al capolinea Juve

Una mossa azzardata che poteva essere la rivoluzione del calcio ed invece rischia di essere un’arma a doppio taglio, anzi un boomerang soprattutto per Andrea Agnelli. Il presidente della Juventus, ancor più di Florentino Perez, altro deus ex machina della Super Lega, è stato additato dall’Italia e non solo, anche in campo internazionale, come il principale responsabile e promotore della scissione del calcio. Addirittura ne è stata messa in dubbio la morale da parte del presidente dell’Uefa, Ceferin, con accusa personali di falsità e doppio giochismo, nella sua posizione triplice di membro Uefa, presidente Eca e vicepresidente della nascente Super Lega.

Le voci di dimissioni di Andrea Agnelli da presidente della Juventus, di ieri sera, poi smentite, sono già un segnale comunque di una posizione sempre più debole da parte del numero bianconero. Specie agli occhi della famiglia e della holding di famiglia. Già negli ultimi mesi si era parlato di una voglia di restyling da parte di John Elkann al vertice della Juve e questo potrebbe essere il pretesto per far cadere la poltrona del cugino Andrea, magari solo come una sorta di rimpasto in famiglia (si era anche vociferato di un Andrea Agnelli al comando della Ferrari),

Se Agnelli via, i tifosi vogliono Del Piero

I tifosi della Vecchia Signora, che già ieri avevano fatto sentire la propria voce con un eloquente striscione contro la Super Lega, si sono riversati in massa sui social per dire la loro sulla questione. Al di là di tanti favorevoli della prima ora, oramai sono i conservatori ad avere la meglio e a scagliarsi contro Andrea Agnelli per la gestione della vicenda, accumulando le critiche con gli ultimi due anni di gestione societarie, dalla cacciata di Allegri, all’ingaggio di Sarri, alla promozione dell’inesperto Pirlo, passando per i risultati non buoni della squadra. Insomma gli juventini sarebbero felici di avere un nuovo presidente.

Il nome del nuovo presidente della Juventus è uno solo: Alessandro Del Piero. Il web bianconero è impazzito mandando l’hashtag di Pinturicchio in cima al top trend. Alex sarebbe una sorta di Boniperti del passato, da bandiera in campo a dietro la scrivania nel segno delle vittorie. “Del Piero presidente. Zidane allenatore. Possiamo solo sognare” si porta già avanti qualcuno, ma non è il solo “Pare ci fosse già maretta con elkan … a questo punto si può pensare a del Piero presidente con una squadra di manager forti”, “Tocca a Del Piero, sveglia @lapoelkann_fuori tuo cugino e dentro Alex”.

Ma c’è anche chi non la vede così “La cosa tragica è che non ci siamo giocati un presidente, ma IL presidente. Difficile immaginare dove sarebbe la Juventus oggi senza di lui, altrettanto difficile immaginare dove possa andare ora”.

SPORTEVAI | 21-04-2021 09:28

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...