,,
Virgilio Sport SPORT

Juve furente con l'arbitro: il labiale di Pavel Nedved e l'ironia social

Il club bianconero protesta per alcune decisioni di La Penna, in serata no.

All’Allianz Stadium è stata una serata da dimenticare non solo per la Juventus ma anche per l’arbitro Federico La Penna, che ha diretto la sfida tra i bianconeri e la Fiorentina. Il direttore di gara romano azzecca il rosso a Cuadrado, ma non espelle Borja Valero che al 50′, già ammonito, commette un’entrata in ritardo su Bentancur. 

Poi i due rigori non assegnati alla Vecchia Signora: Cristiano Ronaldo cade in area dopo essere stato toccato da Castrovilli, il contatto c’è e il penalty sembra esserci. Anche dopo il 2-0 per i viola, nuovo contatto in area viola tra Dragowski e Bernardeschi, anche in questo caso l’arbitro non interviene, scatenando l’ira dei giocatori bianconeri.

Il gesto plateale del vicepresidente della Juve Pavel Nedved, che ha lasciato furioso la tribuna dell’Allianz Stadium sul 2-0 per i viola in aperta polemica con l’arbitro La Penna, lascia presagire una protesta ufficiale del club piemontese. “Non ne posso più” è il labiale del ceco intercettato dalla telecamere.

I social non hanno risparmiato il dirigente bianconero, obiettivo di meme e e post ironici su Facebook e Twitter: l’immagine emblematica di una Juventus arrabbiata e frastornata.

OMNISPORT | 23-12-2020 11:13

Juve furente con l'arbitro: il labiale di Pavel Nedved e l'ironia social Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...