Virgilio Sport

Juve penalizzata, Damascelli: “Sentenza che puzza di bruciato”

Il giornalista sul Giornale analizza la stangata della Corte federale: “La sensazione è che si sia voluta colpire anche la squadra, costringendola a lottare per la salvezza”

21-01-2023 11:02

Juve penalizzata, Damascelli: “Sentenza che puzza di bruciato” Fonte: Getty Images

Continua il dibattito dopo i 15 punti di penalizzazione inflitti alla Juventus per le plusvalenze da parte della Corte federale. Tony Damascelli, sul Giornale, è molto critico nei confronti dei giudici: “Un solo colpevole, gli altri tutti innocenti. Il tribunale ha deciso, la Juventus va a processo, anzi si riapre il dibattimento soltanto per il club e i suoi dirigenti, tutte le altre società sono prosciolte, è paradossale ma è un verdetto che puzza di bruciato. Come nella vicenda del 2006, il fuoco dei giudici si concentra su un solo gruppo, una sola squadra. La sentenza è ancora più acida di quella che era stata la richiesta del procuratore federale, c’è appunto la sensazione che si voglia colpire non soltanto il club ma la squadra, estromettendola da qualunque possibilità di qualificazione per le coppe europee e portandola a lottare per la salvezza”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...