Virgilio Sport

Juve, Pogba ha una sua tabella: ecco quando può tornare in campo

Le immagini del ritorno in campo, in allenamento di Pogba, peraltro con Chiesa, hanno scatenato l’entusiasmo dei tifosi della Juventus che non vedono l’ora di vedere il Polpo in campo

19-10-2022 10:15

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

La forza delle immagini che valgono più di mille parole. Lo sanno bene in casa Juventus. Da ieri social bianconeri presi d’assalto con boom di like, condivisioni e commenti. E’ bastato postare qualche foto e video di Paul Pogba in allenamento col resto del gruppo agli ordini di Allegri per scatenare l’entusiasmo nei tifosi, finora sopito da un pessimo inizio di stagione. Gioia peraltro doppia nel vedere, nella stessa sessione, fianco a fianco, anche Federico Chiesa. I due “acquisti” del mercato juventino hanno però una loro personale tabella di rientro che verrà osservata scrupolosamente per evitare ricadute pericolose.

Pogba si allena con la Juve: il Polpo scalda i motori

Paul Pogba si è rivisto dopo la lunga assenza e ha lavorato parzialmente in gruppo. Il francese finora è stato l’acquisto mancato della Juve. Se per Chiesa era messa in conto l’assenza in questa prima parte di stagione. Nessuno alla Juve dopo le visite mediche e la firma sul contratto che ne sanciva il ritorno in bianconero, pensava di perdere immediatamente il Polpo. Che si è infortunato subito, già durante la tournée americana dopo appena la prima amichevole.

Da allora, tutti ricorderanno, la telenovela sulla gestione dell’infortunio. Il tentativo fallito delle cure di mantenimento abbandonate quasi subito per un intervento che risolvesse il problema in tempo per pemrettere al francese di andare ai Mondiali. Ora che Pogba intravede la luce Allegri spera di averlo per queste ultime gare.

Juve: quando rientra Paul Pogba, l’obiettivo

Se per Federico Chiesa già venerdì contro l’Empoli potrebbe esserci la prima convocazione stagionale, in assoluto da quella maledetta domenica ed il crack all’Olimpico con la Roma, per Paul Pogba bisognerà aspettare ancora qualche giorno. Difficile, se non impossibile, essere convocato già per la sfida di Champions League del prossimo 25 ottobre in casa del Benfica che in caso di vittoria potrebbe tenere accesa la flebile fiammella della qualificazione in Champions.

Realisticamente il Polpo ha come obiettivo Lecce, la settimana dopo. L’ex Manchester United spera di esserci comunque nella sfida Champions col Psg del 2 novembre, ma, qualora non dovesse farcela, punterà al Derby d’Italia di 4 giorni dopo. Il tutto anche in ottica convocazioni di Deshamps per i Mondiali con la Francia.

Juventus: Allegri aspetta Pogba e Chiesa, pronti al rientro

In questi due mesi di campionato si è parlato di loro quasi quanto chi scendeva in campo. Gli infortunati di lungo corso della Juve, Pogba e Chiesa sono stati spesso un’alibi, a cominciare dallo stesso allenatore Massimiliano Allegri che non ha mancato di sottolineare la loro assenza alla base delle poche fortune e dei pochi risultati della sua gestione.

Difficile capire cosa potranno dare dopo una lunga assenza e con così poco tempo per entrare in forma. Verosimilmente bisognerà aspettarli a gennaio ma questa Juve così con poca qualità ha disperatamente bisogno di un po’ di qualità, di cambio di passo, di imprevedibilità. Tutte caratteristiche che, eccetto Di Maria, nessuno ha in questo momento nell’organico bianconero.

Pogba e Chiesa: come cambia la Juve di Allegri

Come già ipotizzato da noi sul rientro di Chiesa, oltre ad aumentare le rotazioni, Pogba permette ad Allegri di avere un centrocampo sia più forte fisicamente che con maggiore qualità soprattutto negli ultimi 16 metri, alto tasto dolente di questa prima fase di stagione in cui in pochi, eccetto Rabiot contro il Maccabi, sono riusciti a fare quegli inserimenti che storicamente, da Vidal a Khedira, passando per lo stesso Pogba, garantivano alle Juve vincenti di Conte prima e Allegri dopo.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Monza - Roma
Torino - Fiorentina

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...