,,
Virgilio Sport

Juve, Real e Ronaldo: spunta il Tweet che fa scoppiare il putiferio

Dopo la finale di Champions vinta dai Blancos di Ancelotti a spese del Liverpool è il parallelo con l'affare Ronaldo a scatenare il fermento sul web.

29-05-2022 11:35

Anche quest’anno a festeggiare sono stati i tifosi del Real Madrid. Quattordicesima Champions in bacheca per i Blancos, padroni assoluti a livello internazionale nel Vecchio Continente. Un successo arrivato a spese del Liverpool (proprio come nel 2018) e al termine di una serata segnata da incidenti, caos e disorganizzazione. Niente, però, che possa aver macchiato la vittoria di Ancelotti e dei suoi.

Champions al Real Madrid, l’analisi di Enrico Varriale

Su Twitter l’ex vicedirettore di Rai Sport, Enrico Varriale, ha dedicato tre messaggi alla serata dello Stade de France. Prima una tirata d’orecchie agli organizzatori: “Oltre mezz’ora di ritardo per l’inizio della finale di Champions League a causa di carenze organizzative inammissibili. Incredibile!”. Poi un’analisi della partita: “Per la 14ma volta il Real Madrid si siede sul trono d’Europa. Ancelotti primo allenatore a vincere per la quarta volta la Champions in una sfida che, soprattutto nel 1mo tempo, gioca meglio il Liverpool. Esperienza, maturità tattica e un grande Courtois portano la Coppa a Madrid“.

Varriale punge la Juve: chi ha fatto l’affare con Cr7?

Decisamente pungente il terzo Tweet di Varriale, in cui è chiamata in causa una grande del calcio italiano: la Juventus. Il giornalista torna indietro al 2018 e rispolvera l’acquisto di Ronaldo da parte del club bianconero: l’affare in quella clamorosa trattativa, a conti fatti, l’ha fatto soltanto Florentino Perez: “Nel 2018  il Real Madrid vinse la 13ma Champions League. Lo stesso anno cedette Cristiano Ronaldo alla Juventus. 115 milioni pagati dal club bianconero con l’obiettivo di trionfare in Europa. Quattro anni dopo basta vedere i risultati di Juve, Real e Ronaldo per capire chi ha fatto l’affare”.

Bufera social su Varriale dopo il Tweet sulla Juventus

Quasi mille in neppure dodici ore le repliche al Tweet pungente del giornalista. “Nel 2018 il Napoli prese Ancelotti per vincere almeno uno scudettino. Quattro anni dopo basta vedere i risultati di Real Madrid e Napoli“, scrive Stefano. “Tirare in mezzo la Juventus dopo una finale tra Liverpool e Real…. Lei riuscirebbe a mettere la Juve anche nel caffelatte e nella carbonara”, osserva Mirko. “Il Real dopo Cristiano ha avuto una profonda crisi. Dimenticare è solo strumentalizzare per denigrare”, accusa Massimo. Ma c’è anche chi è in parte d’accordo, come Massimiliano: “Tweet semplicistico, ma condivisibile. La Juve era solo Ronaldo, il Real è sempre una squadra. E in Champions, essere squadra fa la differenza”.

 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...