Virgilio Sport

Juve, reazione e pareggio: i tifosi applaudono ma ci sono due imputati

La partita con l'Atalanta finisce 3-3, il web bianconero applaude lo spirito della squadra ma se la prende con Allegri per i cambi e con Miretti per l'occasione sprecata

22-01-2023 23:27

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Non è arrivata una vittoria, ma di sicuro la reazione c’è stata. Contro un avversario difficile, forse il più difficile da affrontare in questo momento, la Juventus ha fatto capire che, come aveva spiegato Allegri, la testa è solo e soltanto al campo. E’ finita 3-3, poteva finire in qualsiasi altro modo: tanti errori (in particolare di Szczesny e Danilo su due dei tre gol bergamaschi) tantissime giocate d’alta scuola.

Juve, la reazione che volevano i tifosi

Ma in particolare uno stadio caldo, che ha spinto la squadra dal primo all’ultimo minuto, ed ha sonoramente fischiato l’inno della Lega ad inizio partita. L’ambiente juventino ha risposto compatto alla batosta arrivata in settimana, avvertita da tutto il popolo bianconero come una ingiustizia paragonabile soltanto a quella subita nel 2006. Ma la Juventus vista in particolare nel primo tempo, ha fatto capire che la concentrazione non è venuta meno, anzi: e i tifosi l’hanno apprezzato tantissimo.

Il web bianconero applaude compatto

Vincenzo è entusiasta nonostante il pareggio: “Partita bellissima più da premier che da serie a per i ritmi impressi da entrambe le squadre. Peccato per il blackout di inizio ripresa, ai punti per quanto visto, avremmo meritato la vittoria. Bella Juve”. Anche Alessandro vede il bicchiere mezzo pieno: “La reazione comunque è stata positiva. Cerchiamo di non affondare. Lo spirito deve restare vivo”. Cesare applaude: “Per la situazione mentale che avete addosso in questo momento avete risposto abbastanza bene! Però dovete essere quelli che hanno giocato i 30/35 minuti del primo tempo”. Mentre Francesco soffia sul vento della protesta: “Bravi ragazzi, dopo questa infame settimana non era facile. Bene i fischi all’inno della Serie A, da ripetere ogni volta. E avanti con le disdette a Dazn e Sky“. Mike applaude: “Poteri forti, arbitri, sfortuna.. Più forti di tutti e tutto. Danilo cuore juve. Non molliamo”.

Juve, tifosi contro Miretti

Eppure non tutto è piaciuto: sul banco degli imputati c’è sicuramente Miretti, che ha fallito in modo piuttosto clamoroso il gol del 4-3. Coup infatti non ci sta: “Miretti deve andare via a giocare da un’altra parte al più presto, un giocatore del genere non può vestire la maglia della Juve, è a dir poco penoso”. Rosolino infatti aggiunge: ” Miretti ha sbagliato un gol che ha del clamoroso“. Mentre Marco è lapidario: ” Da stasera è chiaro Miretti non può stare alla Juve”. Anche Antonio non usa giri di parole: “Miretti in questo momento è un danno”. Mentre Sebastiano non ha dubbi: “Miretti è veramente scarso”.

Allegri sempre nel mirino del web

Marco invece pur apprezzando la reazione, se la prende con Allegri: “Serviva una scossa… C’è stata a metà… Confusione totale di un allenatore che si affida alle individualità buttando nella mischia giocatori a casaccio senza alcun senso logico. Almeno ha la giustifica dei – 15”. Genny rincara la dose: “Allegri è il primo colpevole. Soule e iling in panchina per mettere Miretti. Non mi va nemmeno di bestemmiare ma acciughina spero presto che non allenerà più nella sua vita”. Anche Piermichele se la prende con il tecnico: “Quando sostituisci Di Maria con Miretti, lì hai deciso di non vincere la partita”. E Corrado aggiunge: “Complimenti per i cambi finali…. allenatore da rottamare”.

Il calendario della Juventus

Juve, reazione e pareggio: i tifosi applaudono ma ci sono due imputati

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Verona - Sassuolo
Frosinone - Lecce
Empoli - Cagliari
Atalanta - Bologna
Napoli - Juventus
SERIE B:
Cosenza - Catanzaro
Bari - Spezia
Cittadella - Pisa
Como - Venezia
Ascoli - Reggiana
Modena - Cremonese

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...