Virgilio Sport

Juve, sul piatto l'offerta per Rabiot: ma le big inglesi premono

La Juventus cerca di trattenere l'ex PSG Rabiot, che ha brillato con la Francia ai Mondiali, grazie a un contratto migliore, ma potrebbe partire

03-01-2023 10:43

La Juventus ci prova a trattenere Adrien Rabiot, le cui quotazioni sul mercato internazionale sono salite dopo l’ottimo Mondiale. Di pari passo con le attenzioni delle big, in particolare quelle della Premier League. Il centrocampista francese dal 1° gennaio è libero di trattare con chi vuole, dunque non è facile per i bianconeri continuare insieme. Ma c’è uno sponsor d’eccellenza, ossia Massimiliano Allegri, e allora si fa il possibile.

Rabiot: ecco qual è l’offerta della Juventus

Rabiot è un ‘free agent’, considerato che il suo contratto con la Juventus scade il prossimo 30 giugno. A Torino, però, non si sono rassegnati a perderlo, tanto più a parametro zero. C’è il tecnico, Allegri, che continua a mettere Rabiot al centro del progetto (e del reparto). E così i dirigenti bianconeri si sono convinti a fare una ottima offerta: contratto simile a quello attuale, ovvero 7 milioni di euro netti di parte fissa, sempre con le agevolazioni del decreto crescita sul lordo. E poi: il bonus di un milione e una cifra ancora da definire alla firma del rinnovo.

La Juve è convinta di aver messo sul piatto un’offerta di alto livello. Soprattutto ora che sono cambiati i parametri in casa bianconera per quel che riguarda gli ingaggi ai giocatori. Rabiot viene trattato come un big, e non potrebbe essere altrimenti dopo che è arrivato – da protagonista – alla finale dei Mondiali, persa ai rigori contro l’Argentina.

Rabiot: in Premier League c’è la fila per il francese della Juventus

La concorrenza è forte e motivata. In Premier League sono molte le squadre che corteggiano Rabiot. L’estate scorsa il giocatore era stato molto vicino al Manchester United, che ora potrebbe passare di nuovo al contrattacco. Il trasferimento era saltato, allora, perché la mamma-agente di Adrien aveva sparato troppo alto sull’ingaggio.

Rabiot e l’ipotesi Tottenham con Antonio Conte

Un altro allenatore della Premier a cui piace tantissimo Rabiot è Antonio Conte: il Tottenham ha bisogno di rinforzi vista la classifica e quella che sembra una crisi. E con la Juventus in passato sono stati già fatti ottimi affari (vedi Bentancur e Kulusevski). Si tratta, sia per lo United sia per il Tottenham, di squadre che di soldi da spendere ne hanno. Ecco perché a Torino tremano.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...