Virgilio Sport

Juventus, è il Bremer Day: Allegri abbraccia l'erede di de Ligt

Cominciata la nuova avventura bianconera dell'ormai ex difensore granata. Pronto per firmare il contratto, da cinque anni, a sei milioni di euro a stagione. Ora la Juventus penserà a cedere gli esuberi.

Pubblicato:

La Juventus non ha perso tempo. Salutato Matthijs de Ligt (nuovo giocatore del Bayern Monaco), si è fiondata su Gleison Bremer, trovando velocemente l’accordo con il Torino e l’entourage del giocatore. Oggi è il giorno del brasiliano, l’erede designato di Matthijs de Ligt.

Juventus, visite mediche e firma

Dopo il benvenuto social della Juventus, Gleison Bremer è pronto alla sua nuova avventura con la casacca bianconera. Oggi è il Bremer Day con tanto di visite mediche e successiva firma sul contratto.

Come riportato dal sito di Gianluca Di Marzio, il brasiliano firmerà un contratto di cinque anni a sei milioni di euro a stagione (bonus compresi). Al Torino, invece, 41 milioni di euro, più nove milioni legati a svariati bonus. Offerta nettamente superiore a quella dell’Inter.

Juventus, Bremer ha tutto per sostituire de Ligt

La Vecchia Signora non ha avuto dubbi nel puntare su Gleison Bremer come sostituto di Matthijs de Ligt. Il brasiliano ha tutti i requisiti che andava cercando Max Allegri: fisicità, atletismo, personalità e, soprattutto, conosce perfettamente il calcio italiano.

Classe 1997, il brasiliano ha ancora ampi margini di miglioramento. Ora toccherà a Max Allegri, con l’aiuto del senatore della difesa Leonardo Bonucci, far capire all’ormai ex difensore del Torino cosa sia necessario per primeggiare in bianconero.

Juventus, ora le cessioni e forse un altro difensore

Con l’acquisto di Gleison Bremer, la Juventus ha messo a posto il pacchetto difensivo ma non sarebbe da escludere la possibilità di un altro colpo in difesa. Molto dipenderà dal futuro di Daniele Rugani (ha ancora due anni di contratto con i bianconeri). Dovesse partire, la Juventus sarebbe costretta a rimpiazzarlo.

Intanto c’è da sistemare alcuni esuberi, in primis Arthur. Il brasiliano non fa parte dei progetti del club bianconero e si sta cercando una sistemazione. Il prestito all’Arsenal pare la soluzione più probabile ma si aspetta l’affondo dei Gunners. Da capire anche la posizione di Aaron Ramsey (si è parlato anche della suggestione Monza).

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...