Virgilio Sport

Juventus, ecco i piani: via un attaccante, dentro altri tre nomi

I bianconeri potrebbero perdere Moise Kean, che non sta rendendo abbastanza. Oltre a questo, sono già pronti i piani per l'estate.

Pubblicato:

La Juventus prosegue la propria rincorsa in campionato. Seppur zoppicanti, i bianconeri si sono imposti contro lo Spezia grazie alla rete di Alvaro Morata nel primo tempo, consolidando il proprio vantaggio sulle quinte (Atalanta in primis, che ora insegue a sei punti ma con una gara in meno). In vista della prossima stagione, oltre alle grane Dybala e Morata, Cherubini e Allegri hanno già bene in mente le prossima mosse, anche se eventuali partenze non programmate potrebbero scombinare i piani.

Juventus, Kean verso la partenza a fine stagione

Moise Kean è già un vero e proprio veterano del calcio, nonostante sia un classe 2000. Ha girato mezza Europa (Hellas Verona, Everton, PSG) per poi tornare a Torino in estate per raccogliere la pesantissima eredità di Cristiano Ronaldo come prima punta della Juventus. Fino a questo momento, però, le cose non stanno andando come previsto. 

Infatti, in tutte le competizioni, Kean ha segnato appena 5 gol (quattro in campionato e uno in Champions in 28 presenze complessive). Numeri davvero non all’altezza della Juventus, soprattutto considerando le aspettative dell’ambiente e il numero di partite che Allegri gli ha concesso. 

Proprio per questo è possibile che in estate le strade di Kean e della Vecchia Signora si separino di nuovo, col PSG molto interessato a riaverlo. In Francia infatti, l’italiano ha vissuto la sua miglior stagione (17 gol in 40 presenze) e Leonardo sarebbe interessato a tenerlo come prima riserva del trio delle meraviglie Messi-Neymar-Mbappé. 

Juventus, sfida col Napoli per un grande obiettivo

Le intenzioni di Cherubini sono chiarissime, e prevedono tre investimenti in estate: un vice Vlahovic ancora da trovare, un centrocampista (Pogba e Zaniolo in cima alla lista dei desideri) e un difensore che possa sostituire una volta per tutte Alex Sandro. 

Proprio in quest’ottica si registra da qualche giorno l’interessamento della Juve per Mathias Olivera, esterno mancino del Getafe grande obiettivo di gennaio del Napoli di Spalletti. Le attenzioni sul classe 1997 stanno lievitando, e dunque gli spagnoli sono intenzionati a dare il via a una vera propria asta internazionale che, secondo quanto riferito da El Gol Digital, vedrebbe in vantaggio i bianconeri.

Piace molto anche Udogie dell’Udinese, protagonista di ben due gol negli ultimi due turni di campionato.

Juventus, è la settimana dei rinnovi: quante questioni spinose

Tutto il programma citato precedentemente (vice Vlahovic, centrocampista e terzino sinistro) è ovviamente subordinato alle cinque trattative per i rinnovi di contratto che partiranno questa settima. I giocatori coinvolti sono Juan Cuadrado, Mattia De Sciglio, Mattia Perin, Federico Bernardeschi e Paulo Dybala.

Detto di Dybala, che rimane la situazione più spinosa, gli altri quattrosono pronti a discutere il proprio accordo. Cuadrado e Bernardeschi sono quasi certi della permanenza, mentre più complicate sono le strade che portano ai prolungamenti di De Sciglio e Perin

Sul portiere la Juve sta valutando attentamente il futuro dato l’alto numero di infortuni a cui l’ex Genoa è spesso soggetto. Per De Sciglio, seppur godendo della stima di Allegri, potrebbero invece presto chiudersi le porte. Alex Sandro è ancora in rosa, Luca Pellegrini sta crescendo e presto i bianconeri acquisteranno un altro esterno sinistro.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...