,,
Virgilio Sport

Juventus, il comunicato sulle condizioni di Dybala: Allegri preoccupato

L'attaccante argentino non ha riportato lesioni muscolari durante la partita contro l'Uruguay, ma l'affticamento evidenziato dagli esami rischia di fargli saltare le partite contro Lazio e Chelsea.

18-11-2021 19:31

Se la pausa del campionato restituirà a diverse squadre della Serie A giocatori comprensibilmente delusi per il flop della nazionale italiana, che ha mancato la qualificazione diretta al Mondiale 2022, dovendo ricorrere ai playoff, la situazione non è molto migliore per alcuni dei calciatori sudamericani di ritorno dalle fatiche transoceaniche con le rispettive rappresentative.

Juventus, il comunicato sulle condizioni di Paulo Dybala

Dall’Inter, che oltre ad aver perso Alexis Sanchez ritroverà un Lautaro Martinez sempre sottotono, anche con l’Argentina, alla Juventus, che riabbraccia un Paulo Dybala fresco 28enne, ma anche con diverse preoccupazioni. Su tutte, l’infortunio che l’ha costretto ad uscire dal campo già alla fine del primo tempo della gara vinta di misura dalla Seleccion contro l’Uruguay e valida per le qualificazioni a Qatar 2022.

Il numero 10 della Juventus si è sottoposto agli accertamenti del caso, che hanno escluso la presenza di lesioni muscolari, confermando però un importante affaticamento.

Questo il comunicato ufficiale del club bianconero: “Gli accertamenti diagnostici a cui è stato sottoposto questa mattina Paulo Dybala presso il J|Medical hanno escluso lesioni muscolari e confermato l’affaticamento al muscolo tibiale posteriore diagnosticato in nazionale, attualmente in via di risoluzione. Le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente”.

Juventus, Allegri perde Dybala per Lazio e Chelsea

Proprio la proposizione finale, quel “le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente”, sembra azzerare del tutto le già poche possibilità che Paulo Dybala sia a disposizione di Max Allegri per l’anticipo di sabato 20 novembre alle 18 in casa della Lazio del grande ex Maurizio Sarri.

Sembra però improbabile che il tecnico della Juventus decida di rischiare Paulo Dybala anche nella sfida in programma appena tre giorni più tardi a Stamford Bridge contro il Chelsea, decisiva per l’importante corsa al primo posto del girone di Champions League.

Non si possono fare previsioni certe, la buona notizia per la Juventus è che l’infortunio è di modesta entità, ma sfortunatamente per i bianconeri all’orizzonte ci sono impegni molto importanti a cominciare proprio da quello contro la Lazio, sfida nella quale la Juventus non si potrà permettere di perdere altri punti in campionato dopo che prima della sosta è cominciato il nuovo tentativo di rimonta con la vittoria in extremis sulla Fiorentina.

Paulo Dybala criticato in Argentina

Dybala potrebbe tornare a disposizione per l’altro scontro diretto, quello di sabato 27 in casa contro l’Atalanta.

La ‘Joya’, che contro l’Uruguay è tornata a giocare titolare in Nazionale dopo due anni, è stata protagonista dell’assist per il gol decisivo di Di Maria, senza però brillare nel resto della partita, anche prima dell’infortunio, al punto da venire aspramente criticato dalla stampa argentina, che ha accusato il giocatore di non aver sfruttato la chance offerta dall’assenza di Leo Messi.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...