Virgilio Sport

Lazio-Juventus: i numeri del match e i dubbi di Sarri e Allegri

I precedenti sorridono ai bianconeri, alle prese con diversi assenti e un Dybala a rischio forfait. Biancocelesti con un attacco da inventare.

18-11-2021 08:42

Sabato è in programma, all’Olimpico, il big match Lazio-Juventus. Una sfida con tanti intrecci e diversi spunti. Tuttavia, sia Massimiliano Allegri che Maurizio Sarri sono alle prese con numerosi dubbi di formazione.

Lazio-Juventus, i precedenti sorridono ai bianconeri

Guardando ai precedenti tra le due squadre, la Juventus parte decisamente favorita. La Juventus ha, infatti, perso solo due gare delle ultime 33 sfide di Serie A contro la Lazio, entrambe arrivate dal 2017 in avanti: completano 24 successi bianconeri e sette pareggi. Inoltre, i biancocelesti hanno subito gol in tutte le ultime 16 partite interne di Serie A contro la Juventus: si tratta della striscia più lunga senza clean sheet in casa per i biancocelesti contro una singola avversaria nel massimo campionato. Ma c’è anche un dato positivo per la squadra di Maurizio Sarri: arriva da due gare senza subire gol all’Olimpico. Cerca la terza consecutiva (non accade dal 2015).

Lazio-Juventus, attacco decimato per Sarri

Maurizio Sarri tiene particolarmente alla sfida con la Juventus. Con i bianconeri, due stagioni fa, ha vinto lo Scudetto ma è stato comunque esonerato. La voglia di riscatto è tanta. Battere una Juventus già ferita sarebbe una grande soddisfazione per l’attuale tecnico della Lazio. Purtroppo, affronterà la Vecchia Signora con un attacco decisamente inedito. Ciro Immobile, dopo i problemi avuti in Nazionale, non si è ripreso e non sarà della partita (ha segnato, in carriera, quattro gol alla Juventus). Problemi anche per Pedro. L’ex Roma si è infortunato in allenamento in uno scontro di gioco con Radu. Si vocifera di una possibile chance per Vedat Muriqi. La punta kosovara, ad oggi, ha giocato 43 gare con la casacca biancoceleste, segnando solo due reti. Da non escludere un modulo con il falso nueve anche se è forte il desiderio di provare a recuperare Pedro per averlo al centro dell’attacco biancoceleste.

Lazio-Juventus, Allegri spera di avere Dybala

Non sorride neppure Massimiliano Allegri. Il grande dubbio riguarda Paulo Dybala. L’argentino è alle prese con qualche fastidio fisico e, ad oggi, non è ancora chiaro se sarà a disposizione per la sfida con la Lazio. Oggi dovrebbe essere la giornata decisiva per capire se la Joya riuscirà a recuperare e a giocare (magari a gara in corsa). Il tecnico dei bianconeri deve già rinunciare a Federico Bernardeschi e anche Giorgio Chiellini e Rodrigo Bentancur sono a rischio forfait. L’unica buona notizia sono le ottime condizioni di forma di Alvaro Morata, tornato felicissimo dagli impegni con la sua nazionale (Spagna ai Mondiali grazie ad un gol proprio di Alvaro Morata). In grande spolvero anche Matthijs de LIgt, entusiasta per aver conquistato il pass per Qatar 2022 con la nazionale olandese.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...