,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, Locatelli si presenta: "E' un sogno che si realizza"

Il nuovo centrocampista bianconero parla in conferenza. Sulla scelta del 27: "Ho cambiato numero in vista della nuova avventura e il 7 mi porta bene".

20-08-2021 15:25

Una delle trattative più intricate e chiacchierate dell’estate ha ricevuto i crismi dell’ufficialità: Manuel Locatelli è un nuovo giocatore della Juventus.  

L’ex centrocampista del Sassuolo, nonché fresco di trionfo a Euro 2020 con l’Italia, sbarca sotto la Mole con la formula del prestito biennale con l’inserimento dell’obbligo di riscatto in favore della società piemontese che potrà acquisire a titolo definitivo il cartellino del centrocampista classe 1998 nel corso della stagione 2022/2023.

Nella sala stampa dell’Allianz Stadium, Manuel Locatelli è stato presentato ufficialmente in qualità di nuovo calciatore bianconero.

“La Juventus è sempre stata la mia priorità. Sono cresciuto in una famiglia di juventini e in camera avevo i poster di Nedved, Del Piero e Buffon: essere qui è un sogno che si realizza”.

Dal match di domenica contro l’Udinese scatterà ufficialmente la sua nuova vita in bianconero ad occupare un posto importante nel reparto mediano a disposizione di Massimiliano Allegri:

“Sicuramente mi troverò ad agire in un centrocampo di movimento dove il mister mi chiederà spesso di verticalizzare. Sono a completa disposizione”.

Vestire la maglia della Juve significherà anche ritrovare i compagni d’avventura in Nazionale con cui ha condiviso il trionfo a Euro 2020:

“E’ stato bello ritrovare i miei compagni di Nazionale. Ammiro loro e la loro mentalità. Chiellini? Mi ha accolto come se fossi suo fratello minore, il suo abbraccio è stato stupendo”.

Locatelli ripercorre il passato e riavvolge il nastro a quel goal segnato contro la Juve:

“E’ stato un momento incredibile, ma non ero pronto. C’erano aspettative molto alte su di me ma fortunatamente poi mi sono ripreso”. 

Il futuro, invece, si chiama Juve. E stare alla Juventus significa condividere lo spogliatoio con tanti campioni: su tutti Cristiano Ronaldo:

“Guardavo i suoi video su YouTube prima di affrontarlo da avversario, poi quando lo vedi in spogliatoio con te è una sensazione incredibile. E’ bello essere qui ed è un piacere giocare con questi campioni”.

Sulla scelta del numero di maglia, il centrocampista classe 1998 ha optato per il 27:

“Ho scelto il numero 27 perché avevo voglia di cambiare numero per iniziare una nuova avventura. Il 7 è un numero che mi piace e che mi porta fortuna”.

OMNISPORT

Juventus, Locatelli si presenta: "E' un sogno che si realizza" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...