,,
Virgilio Sport

Juventus preoccupata: sempre meno opzioni per il vice Vlahovic

Ad oggi, manca ancora un attaccante nel reparto offensivo bianconero. Morata è bloccato a Madrid, Werner e Kostic pensano ad altro. Attenzione alla soluzione interna: Kean.

29-07-2022 08:21

Alla Juventus manca ancora un attaccante. Serve qualcuno che possa dare una mano e far rifiatare Dusan Vlahovic. Ad oggi, la società bianconera non ha ancora individuato il profilo giusto e, purtroppo, le opzioni si stanno riducendo sempre di più.

Juventus, il ritorno di Morata è complicato

Max Allegri sarebbe ben felice di riavere Alvaro Morata alle sue dipendenze. Tuttavia, come riportano diversi media spagnoli, l’Atletico Madrid non avrebbe nessuna intenzione di aprire all’ennesima partenza, verso Torino, dell’attaccante spagnolo. Il tecnico dei colchoneros Diego Simeone sa che Alvaro Morata può essere una risorsa importante per il suo attacco e vuole tenerselo stretto.

La Vecchia Signora pare intenzionata a fare un ultimo tentativo, puntando sulla voglia dello spagnolo di tornare a lavorare con Max Allegri a Torino. La sensazione è che la trattativa sia davvero complicata. L’Atletico Madrid non ha bisogno di nulla in particolare (tanto che avrebbe anche abbandonato la pista che porta a Cristiano Ronaldo).

Juventus, le alternative Werner e Kostic distanti

Con Morata imbrigliato a Madrid, la Juventus rischia anche di non potersi fare avanti per altri due attaccanti interessanti come Timo Werner e Filip Kostic. Il primo, attaccante del Chelsea, potrebbe finire a giocare nella Liga. Il Mundodeportivo racconta di un forte interesse da parte del Real Madrid (Carlo Ancelotti lo vorrebbe con la formula del prestito).

Attenzione anche a Filip Kostic con il West Ham che, dopo Gianluca Scamacca, vorrebbe regalarsi anche il 29enne attaccante di proprietà dell’Eintracht Francoforte e della nazionale serba. Il club inglese sarebbe vicino a chiudere l’accordo e formalizzare l’acquisto di Filip Kostic, togliendolo dal mercato.

Juventus, si valuta una soluzione interna

Con Roberto Firmino fuori portata (il Liverpool non intende ascoltare nessuna offerta) e Marko Arnautovic considerato incedibile da parte del Bologna, le opzioni per la Juventus diventano sempre meno. Trovare un vice di Dusan Vlahovic sta diventando tremendamente complicato.

Da qui la concreta possibilità di una soluzione interna. Moise Kean si è presentato al ritiro della Vecchia Signora in grande spolvero. Contro il Barcellona, è stato protagonista assoluto. Potrebbe essere davvero l’attaccante azzurro la soluzione migliore (e meno dispendiosa). Il giudizio di Max Allegri sarà decisivo.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...