Virgilio Sport

Juventus, ritorno in società per Del Piero: i tifosi fanno festa

RImbalza oggi la notizià di un possibile ruolo societario molto importante per Alessandro Del Piero, tornato all'Allianz Stadium dopo 10 anni dall'ultima volta.

Pubblicato:

La Juventus punta a riprendersi immediatamente dopo il pareggio striminzito contro il Bologna nell’ultima giornata di Serie A andando in cerca della finale di Coppa Italia, domani all’Allianz Stadium, contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano. Una gara fondamentale, nello stadio nel quale solo pochi giorni fa l’ex capitano bianconero è tornato per la prima volta dopo 10 anni.

Proprio Del Piero, si apprende oggi dal Corriere Della Sera e da Sportmediaset, potrebbe essere il prossimo Presidente della Juventus, andando a sostituire Andrea Agnelli e anche Pavel Nedved.

Juventus, Alessandro Del Piero prossimo Presidente?

Nello specifico sono il Corriere della Sera e Sportmediaset a lanciare l’indiscrezione nella giornata di oggi. La leggenda bianconera, che oggi vive a Los Angeles, ha una sua Academy e partecipa spesso come opinionista e inviato per Sky Sport, non tornava all’Allianz dall’addio nel 2012, e la scorsa giornata di Serie A è stato accolto in maniera molto calorosa dal suo ex pubblico.

Del Piero, dice Sportmediaset, avrebbe un ruolo da Presidente Onorario, una sorta di ambasciatore mondiale del club, ma con poteri decisionali nell’area sportiva.

Juventus, gli errori dell’attuale dirigenza

Queste indiscrezioni seguono un periodo davvero turbolento della governance della Vecchia Signora. Le frequenti eliminazioni alle fasi iniziali della Champions League, unito al fallimento del progetto Superlega e alla crisi economica del calcio mondiale, ha messo in profonda crisi la leadership di Andrea Agnelli e Pavel Nedved, ora non più saldi come un tempo neanche nel cuore dei tifosi.

In mezzo tanti episodi controversi, tra i quali l’esame farsa di Luis Suarez e le varie indagini sulle plusvalenze (Indagine Prisma). Tutte questioni che pongono un’ombra sulla società Juventus, macchie che la proprietà non può più permettersi

Juventus, la carriera di Alessandro Del Piero in bianconero

Alex Del Piero fa il suo esordio con la Juventus il 12 settembre 1993, entrando al posto di Fabrizio Ravanelli al 74′ minuti di Foggia-Juventus, gara terminata poi 1-1. Da allora è stato un susseguirsi di successi per quasi un ventennio. Nel suo palmares coi bianconeri contiamo 6 Serie A (senza contare i due Scudetti revocati da Calciopoli), una Coppa Italia, 4 Supercoppe italiane, una Champions League, una Coppa Intercontinentale e una Supercoppa UEFA, oltre al Mondiale vinto con l’Italia el 2006 in Germania.

A livello personale Del Piero è il miglior marcatore all-time con la Vecchia Signora, con la quale ha segnato 266 gol e servito 144 assist in 633 presenze. Sono 42 i gol in Champions League in 89 presenze, e sono 188 in 478 in Serie A.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...