,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, sorpresa in porta: l'erede di Szczesny arriva dalla Serie A

Secondo la stampa colombiana il club bianconero avrebbe recapitato una ricca offerta a David Ospina, titolare della nazionale colomibana, in scadenza con il Napoli nel prossimo giugno.

14-11-2021 11:24

La vittoria ottenuta in extremis sulla Fiorentina nell’ultima partita prima della sosta ha permesso alla Juventus di guadagnare punti potenzialmente preziosissimi nella difficile rimonta verso le prime posizioni del campionato.

Il guizzo di Juan Cuadrado ha fatto sì che la squadra di Max Allegri, pur al termine di una partita non memorabile, non recuperasse solo tre punti sui viola, bensì anche due lunghezze su Milan, Napoli e Inter, tutte fermate sul pareggio nella giornata caratterizzata dal derby di Milano.

Dalla Colombia: la Juventus è su David Ospina

L’obiettivo scudetto è al momento molto lontano per i bianconeri, la cui dirigenza è comunque pronta ad intervenire sul mercato già durante la sessione di gennaio per consegnare all’allenatore i rinforzi richiesti, in particolare a centrocampo.

L’obiettivo a lungo termine è però quello di stravolgere o quasi la rosa la prossima estate, dove potrebbero esserci novità importanti e per certi versi inattese anche in porta. Secondo quanto riportato dalla stampa sudamericana, infatti, la Juventus avrebbe individuato nell’attuale estremo difensore del Napoli David Ospina l’erede di Wojciech Szczesny.

A riportare la notizia è la stampa colombiana e precisamente il sito ‘El Futbolero’, secondo il quale la dirigenza della Juventus avrebbe deciso di puntare sul portiere classe 1988, che andrà in scadenza con il Napoli nel prossimo giugno. Da Torino sarebbe pronta per Ospina una ricca offerta a livello di ingaggio oltre che la promessa di una maglia da titolare per le prossime stagioni. 

Juventus, Wojciech Szczesny verso l’addio

Se davvero così fosse sarebbe quindi agli sgoccioli l’avventura torinese di Szczesny, che indossa la maglia della Juventus dal 2017: dopo aver fatto da secondo a Gigi Buffon per una stagione, il polacco, prelevato dalla Roma e sotto contratto con la Juventus fino al 2024, è diventato titolare fornendo un rendimento sostanzialmente soddisfacente, seppur con qualche pausa e qualche errore di troppo, come quelli che hanno caratterizzato le prime partite della stagione in corso.

Ospina, che ha due anni in più di Szczeny, ha caratteristiche simili rispetto al polacco, essendo abile nel gioco con i piedi, pur dovendo al collega diversi centimetri (il colombiano è alto 1,83 metri, 12 centimetri in meno rispetto al collega).

David Ospina, il recordman della Colombia nel mirino anche della Lazio

L’ex Nizza e Arsenal, fresco di record di presenze con la maglia della Colombia con la quale h apartecipato a due Mondiali, nel 2014 e nel 2018, non ha in realtà ancora deciso il proprio futuro: la trattativa con il Napoli per il rinnovo è ancora aperta, ma le offerte non mancano anche da altri club italiani, come la Lazio, che si sarebbe già interessata in vista della successione di Pepe Reina.

Da vedere se il Napoli rilancerà con una nuova proposta al proprio portiere o deciderà di puntare sul più giovane Alex Meret, ponendo così fine ad un dualismo in porta che dura da quattro stagioni durante le quali i due portieri si sono spartiti le presenze tra i pali.
 

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...