Virgilio Sport

Moviola Sporting Lisbona-Juventus: i lusitani chiedono un secondo calcio di rigore

Nel corso di Sporting Lisbona-Juventus, buona la direzione dell’arbitro Letexier che accorda un calcio di rigore ai portoghesi per il fallo di Rabiot e poi decide di non punire il presunto tocco di mano di Vlahovic

21-04-2023 09:23

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La Juventus conquista la qualificazione alle semifinali di Europa League. La formazione bianconera conquista il pareggio sul campo dello Sporting Lisbona al termine di un match anche sofferto per alcuni tratti in cui però i bianconeri sono riusciti a tenere sempre il controllo del match. Buona la direzione dell’arbitro Letexier che non ha commesso errori ed ha diretto con grande autorità il match.

Sporting Lisbona-Juventus: regolare il gol della Juventus

La Juventus indirizza la gara sui binari più congeniali già dopo 9’ di gioco grazie alla rete messa a segno da Adrien Rabiot. Azione confusa in area di rigore avversaria a seguito di un calcio d’angolo con il centrocampista francese che trova la deviazione vincente da pochi passi con una bella girata mancina, tanta confusione in area come spesso accade in questa circostanza ma nessuna irregolarità: il gol viene giustamente convalidato.

Sporting Lisbona-Juventus: giusto il rigore per i portoghesi

Dopo 10 minuti però arriva il gol del pareggio da parte dello Sporting. Rabiot commette una leggerezza atterrando in area di rigore Ugarte dopo il palo colpito dalla squadra di casa. L’intervento è netto e netto e l’arbitro non ha dubbi. Dal dischetto arriva il gol del pareggio di Edwards che supera Szczesny.

Juventus, nella ripresa il rischio corso dai bianconeri

Dopo 5 minuti nella ripresa la Juventus rischia ancora una volta di vedersi segnato un calcio di rigore contro. Palla in area bianconera dopo la battuta di un calcio di punizione da parte dello Sporting e deviazione sospetta di Vlahovic, il Var controlla al monitor e fa proseguire l’azione con i lusitani che protestano contro il direttore di gara. Nella ripresa ammonizione per Gatti e Pogba. Il difensore alza troppo la gamba, mentre il francese allarga il braccio e colpisce involontariamente un avversario. Giusto anche il giallo per simulazione ad Edwards nel finale.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...