,,
Virgilio Sport

Juventus, tanti addii a centrocampo per fare spazio a Milinkovic-Savic

Anche McKennie potrebbe fare le valigie. Il club bianconero vuole recuperare i soldi necessari per convincere Lotito a cedere il centrocampista serbo.

19-05-2022 08:21

Manca una sola gara (con la Fiorentina) per concludere una stagione tribolata. La Juventus è già al lavoro per allestire una squadra decisamente più competitiva per la prossima annata. Primo obiettivo: rinforzare il centrocampo.

Juventus, aria di smobilitazione a centrocampo

La sensazione è che, il prossimo anno, il centrocampo bianconero sarà decisamente diverso rispetto a quello attuale. Da tempo si parla di un addio di Arthur (il brasiliano non ha mai convinto). Considerato il quasi certo non riscatto di Aaron Ramsey da parte dei Glasgow Rangers, si tenterà di piazzare il gallese altrove (ha ancora un anno di contratto). Ma non finisce qui.

Si vocifera di una possibile cessione anche di Weston McKennie. Obbligato ai box da un infortunio, lo statunitense ha tanti estimatori in Europa. In particolare, piacerebbe molto ad Arsenal, Newcastle e, soprattutto, Tottenham (dove ritroverebbe Dejan Kulusevski e Rodrigo Bentancur). Attenzione anche al Borussia Dortmund. Davanti ad una super offerta (almeno 40 milioni di euro), la Vecchia Signora potrebbe lasciarlo andare.

Juventus, servono almeno 70 milioni per Milinkovis-Savic

L’obiettivo della società bianconera sarebbe quello di recuperare più soldi possibili per convincere Claudio Lotito, patron della Lazio, a lasciar partire Sergej Milinkovic-Savic in direzione Torino, sponda bianconera. Il valore del serbo ormai è noto: almeno 70 milioni di euro, la stessa cifra sborsata dalla Juventus, a gennaio, per Dusan Vlahovic.

Con la cessione di Weston McKennie e il risparmio dei pesanti ingaggi di Arthur e Aaron Ramsey, la Juventus potrebbe andare molto vicino alla quota necessaria per sedersi al tavolo con Claudio Lotito e trovare un accordo per Sergej Milinkovic-Savic.

Pogba, il futuro è sempre più lontano dalla Juventus

La decisione di puntare forte su Sergej Milinkovic-Savic deriverebbe dalle complicazioni nella corsa a Paul Pogba. Il francese, in uscita dal Manchester United, sarebbe affascinato dall’idea di tornare a giocare per la Vecchia Signora (proposta interessante per convincerlo) ma il PSG pare deciso a mettere sul piatto una cifra monstre per portarlo a Parigi. Impossibile per la Juventus gareggiare su simili cifre. Più facile che venga mollato Paul Pogba e si decida di andare all-in con Sergej Milinkovic-Savic.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...