,,
Virgilio Sport SPORT
Lazio
Sergej Milinkovic-Savic

Sergej Milinkovic-Savic

Squadra: Lazio Ruolo: Centrocampista Numero maglia: 21

Sergej Milinkovic-Savic è un centrocampista della Lazio e della nazionale serba. Nato a Lleida il 27 febbraio 1995, il giocatore ha anche nazionalità spagnola. Milinkovic-Savic è un centrocampista completo, da anni nella lista dei top club di tutta Europa. Tutti vorrebbero accamparsi un giocatore in grado come lui di mischiare doti tecniche e potenza fisica.

Nome completo: Sergej Milinkovic-Savic

Altezza: 1,91

Segno Zodicale: Pesci

Genitori: Nikola Milinkovic e Milena Savic

Fratelli: Vanja  e Jana Milinkovic-Savic

Profilo Instagram di Sergej Milinkovic-Savic 

Pagina Facebook di Sergej Milinkovic-Savic 

In quale squadre ha giocato Milinkovic-Savic? Il centrocampista serbo ha cominciato la sua carriera nelle giovanili del Grazer AK in Austria fino al 2006 prima di passare ai serbi del Vojvodina. E’ stato proprio con questa maglia che il 23 novembre 2013 scende in campo per la prima volta tra i professionisti contro il Jagodina. Il 9 marzo successivo arriva anche la prima rete da professionista. Dopo solo un anno in prima squadra arriva anche il primo trasferimento, al Genk in Belgio, dove giocherà per una sola stagione attirando subito l’attenzione della Lazio. Nel 2015 il suo arrivo in Italia con la maglia dei biancocelesti.

Famiglia di sportivi. Il centrocampista della Lazio arriva da una famiglia di sportivi, come detto è nato in Spagna perché in quel momento il padre giocava come trequartista per l’Almeria. Una carriera di distretto livello quello di papà Nikola che ha giocato anche in Bosnia e in Austria. Ma anche mamma Milano è stata una giocatrice di pallacanestro di ottimo livello riuscendo anche ad arrivare tra i professionisti. E buon sangue non mente visto che il fratellino (si fa per dire, 202 centimetri) Vanja è un portiere, ora sotto contratto con il Torino, anche se milita nello Standard Liegi.

Il soprannome. Nel corso della sua esperienza alla Lazio, Milinkovic-Savic si è guadagnato il soprannome Sergente: da una parte c’è l’assonanza con il suo nome di battesimo dall’altra il suo modo di stare in campo. Il serbo, infatti, gioca con un atteggiamento di “dominio” sulla partita in virtù di un fisico statuario oltre che di doti fisiche fuori dalla norma.

Il tifoso speciale. Il giocatore della Lazio può vantare su tantissimi fan in giro per il Mondo, ma ne ha uno in particolare Novak Djokovic. Il tennista serbo ha infatti in più di un’occasione dichiarato di aver cominciato a fare il tifo per la Lazio proprio per seguire più da vicino le gesta di Milinkovic-Savic.

La scelta. Dotato di doppio passaporto, spagnolo e serbo, Milinkovic-Savic è stato per molto tempo sul taccuino della nazionale spagnola. Ma quando è arrivato il momento di scegliere, Sergej non ha avuto nessun dubbio ed ha scelto di seguire la strada del cuore che lo ha portato a vestire la casacca della nazionale serba. “Mai avuto un dubbio, io sono serbo”, ha dichiarato in più di un’occasione riguardo la sua decisione.

LEGGI ALTRO
Nato a: Lleida Nazionalità: Serbia Età: 25
Altezza: 191 cm Peso: 76 kg Piede preferito: destro
1772Minuti giocati
25 Partite disputate
4 Gol fatti
0 Autoreti
6 Cartellini gialli
0 Cartellini rossi
1 Sostituzioni fatte
7 Sostituzioni ricevute

Le ultime notizie su Sergej Milinkovic-Savic

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...