Virgilio Sport

L'Atalanta frena il Milan, a Bergamo finisce in parità. Le pagelle

I nerazzurri passano in vantaggio con la rete di Malinovskyi, i rossoneri nel secondo tempo pareggiano i conti con il gol di Bennacer.

Pubblicato:

L’Atalanta passa in vantaggio contro il Milan nel primo tempo con Malinovskyi, nel secondo tempo gli ospiti pareggiano i conti con Bennacer. Alla fine è 1-1 al Gewiss stadium.

Atalanta-Milan, ospiti sotto nel primo tempo

Nel primo tempo, il Milan fa la partita nella prima parte, sfiorando anche il gol con Messias: su un lancio lungo a tagliare il campo la difesa dell’Atalanta si perde l’inserimento del brasiliano, che da ottima posizione schiaccia troppo il sinistro e calcia alla sinistra della porta di Musso. Poco dopo, l’Atalanta invece non perdona e passa in vantaggio con la rete di Malinovskyi, con Maehle che vede il compagno al limite dell’area di rigore: l’ucraino tira e complice una deviazione di Kalulu batte Maignan.

Atalanta-Milan, Bennacer pareggia i conti

Nel secondo tempo subito una grande occasione per Kalulu, che da solo di testa a pochi metri dalla porta non centra lo specchio, disperandosi. Ci prova anche Leao, che fa tutto da solo ma il tiro sfiora il palo con Musso immobile. Reagisce l’Atalanta con Pasalic, che trova la pronta risposta di Maignan. Il collega avversario invece è bravo poco dopo a chiudere su Tonali in uscita. Alla fine la rete la trovano gli ospiti con Bennacer, che in area riesce a trovare lo spazio giusto per tirare sul secondo palo e battere Musso. La partita col passare dei minuti si spegne, alla fine è 1-1 tra Atalanta e Milan.

Atalanta-Milan, come ha arbitrato Maresca

L’arbitro Maresca riesce a gestire bene una partita tesa, ammonendo solo quando è inevitabile. Non ci sono state occasioni dubbie da valutare con attenzione.

Atalanta-Milan, il tabellino

Atalanta-Milan 1-1: 29′ Malinovskyi (A), 68′ Bennacer (M)

ATALANTA (3-4-2-1):Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Maehle; Pasalic, Malinovskyi; Zapata. A disp. Rossi, Sportiello,Okoli, Muriel, Boga, Lookman, Zortea, Ruggieri, Scalvini, Soppy All. Gasperini

MILAN (4-2-3-1):Maignan, Calabria, Tomori, Kalulu, Hernandez, Tonali, Bennacer, Messias, Diaz, Leao, Rebic. A disp.: Tatarusanu, Mirante, Florenzi, Gabbia, Kjaer, Ballo-Touré, Pobega, Bakayoko, Saelemaekers, Adli, De Ketelaere, Giroud, Origi, Lazetic. All. Pioli.

Atalanta-Milan, i migliori e i peggiori

Malinovskyi 7: segna un gol e dichiara che resterà a Bergamo, è la sua serata.

Musso 6.5: incolpevole in occasione del gol, si rende invece protagonista di alcuni interventi decisivi.

Zapata 5.5: ci prova ma non riesce più ad avere confidenza con il gol.

Tonali 5: ha la responsabilità sul gol dell’Atalanta, il centrocampista non esce in marcatura su Malinovskyi che batte Maignan dal limite dell’area di rigore.

Messias 5: si divora una grande occasione sullo 0-0, per il resto si vede poco.

Bennacer 7: tutti i palloni passano dai suoi piedi, realizza un bel gol dimostrandosi ancora una volta bravo dalla distanza.

Leao 6: viene servito poco, prova a rendersi pericoloso mettendosi in proprio e a volte gli riesce.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

L'Atalanta frena il Milan, a Bergamo finisce in parità. Le pagelle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...