,,
Virgilio Sport

La clamorosa rivelazione di Max Verstappen

“Potrei smettere di correre nel 2028”

07-07-2022 12:22

La clamorosa rivelazione di Max Verstappen Fonte: Getty images

Tutto pronto al Red Bull Ring per ospitare la decima gara del campionato del mondo di Formula Uno. 

Weekend che si prepara ad essere ricco di situazioni e sorprese, tenendo presente che sabato si correrà anche la seconda Sprint Race della stagione dopo quella andata in scena ad Imola. Sul tracciato di casa, Max Verstappen proverà ancora una volta ad essere protagonista: l’obiettivo è quello di tornare alla vittoria e di distanziare nuovamente le Ferrari, prime inseguitrici.

In Austria l’alfiere olandese del team con sede a Milton Keynes vuole a tutti costi dimenticare i problemi avuti con la RB18 nella corsa britannica a Silverstone settimana scorsa e tornare alla vittoria. Max è primo nella classifica iridata piloti e Red Bull è sempre il primo riferimento tra i costruttori, ma oltre al pensiero immediato, ovvero quello che riguarda il Gp di domenica, Max Verstappen ha regalato alla stampa uno spunto importante legato al suo futuro.

“Posso darmi una sorta di scadenza e dico che nel 2028 potrei ritirarmi. A quel punto sarò stato in F1 già da molto tempo. Poi tanto dipenderà anche da che possibilità avrò di guidare una macchina competitiva e soprattutto dalla mia capacità di lottare per le vittorie. Non sono fatto per correre tanto per correre. Non riuscirei a guidare nelle retrovie. A quel punto, prenderei una decisione completamente diversa, cambiando categoria. Oggi ovviamente non cambierei nulla: sto bene alla Red Bull e per adesso tutto funziona“.

Appuntamento quindi per domani con il sipario che si aprirà alle ore 13.30 per la prima sessione di prove libere.

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...