Virgilio Sport

La classifica senza errori arbitrali, 22ma giornata: penalizzata una big

Non mancano le polemiche anche nella terza giornata di ritorno del campionato di serie A: falsata una partita importante. Ecco come cambia la classifica del campionato, depurata dagli errori arbitrali.

14-02-2023 10:00

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Tante polemiche in diversi campi, come consuetudine. Il copione non cambia nella 22ma giornata, la terza di ritorno del campionato di serie A. Una sola partita, però, risulterà falsata da una svista determinante del direttore di gara, non adeguatamente supportato dalla sala Var. Si tratta di un match importante, che riguarda una big. Vediamo come cambia la classifica di serie A senza errori arbitrali.

Registrati a Virgilio Sport per continuare a vedere questo contenuto

Bastano pochi click

Mou aveva ragione: grave errore in Lecce-Roma

Oltre che per le condizioni del campo, Mourinho si è lamentato parecchio per la direzione di gara di Aureliano in Lecce-Roma. Su un episodio, almeno, lo Special One ha ragioni da vendere. All’11’ del secondo tempo un calciatore dei salentini è stato letteralmente graziato. Strefezza, già ammonito, è intervenuto in modo scomposto su Matic. Il secondo giallo sarebbe stato sacrosanto, come ribadito da numerosi moviolisti. E con un uomo in più per circa 40′, la Roma molto probabilmente avrebbe trovato il gol vittoria.

Juve-Fiorentina e Samp-Inter: quante polemiche

Grandi discussioni anche all’Allianz per Juventus-Fiorentina e a Marassi per Sampdoria-Inter. In realtà nessun errore grave sia per Fabbri a Torino che per Maresca a Genova. Il fischietto di Ravenna, aiutato dal fuorigioco semiautomatico, ha annullato correttamente sia il gol del possibile 2-0 di Vlahovic che quello dell’1-1 di Castrovilli nel finale. Giusto considerare attiva la posizione di Ranieri, che ha partecipato all’azione. Proteste nerazzurre per un possibile rigore in avvio del match con la Samp: in realtà quello tra Darmian e Murillo è stato un comune contrasto di gioco.

Anche il Napoli penalizzato contro la Cremonese

Pure la dominatrice del campionato, il Napoli, ha subito due torti contro l’ultima in classifica, la Cremonese. Netto il fallo da rigore di Ferrari su Kvaratskhelia in chiusura di primo tempo, non visto da Massimi che ha sorvolato pure su un intervento duro di Vasquez su Lozano, meritevole del secondo giallo in avvio di ripresa. Buono, invece, l’arbitraggio di Ayroldi in Milan-Torino: niente fallo di Kjaer su Sanabria, corretto far proseguire l’azione.

La classifica senza errori arbitrali di Serie A

Ecco la classifica di Serie A 2022-2023 senza errori arbitrali, aggiornata al netto di tutte le sviste determinanti dei fischietti:

class
reale
diff
punti
class
virtuale
NAPOLI 59 NAPOLI +2 57
INTER 44 ROMA -3 44
ATALANTA 41 LAZIO -1 40
ROMA 41 INTER +5 39
MILAN 41 ATALANTA +2 39
LAZIO 39 MILAN +2 39
TORINO 30 TORINO -2 32
UDINESE 30 JUVENTUS (-15) -1 30
JUVENTUS (-15) 29 FIORENTINA -5 29
MONZA 29 MONZA +1 28
BOLOGNA 29 UDINESE +2 28
EMPOLI 27 LECCE -2 26
LECCE 24 SASSUOLO 24
FIORENTINA 24 BOLOGNA +5 24
SASSUOLO 24 SPEZIA -4 23
SALERNITANA 21 EMPOLI +5 22
SPEZIA 19 SALERNITANA +1 20
VERONA 17 VERONA 17
SAMPDORIA 11 SAMPDORIA -2 13
CREMONESE 8 CREMONESE -1 9

IL REGOLAMENTO

Questa classifica è stilata sulla base di quello che avviene in campo, in occasione di episodi decisivi e che possono determinare direttamente il risultato, come i gol convalidati o annullati, i rigori concessi o non concessi, un’espulsione esagerata o ingiusta a tanti minuti dalla conclusione del match. Non sono considerate le variabili non direttamente determinanti, come i cartellini gialli, i falli veri o presunti avvenuti nell’azione precedente a quella che ha portato a un gol, le rimesse laterali, i corner contestati, un’espulsione contestata in zona Cesarini, ecc. In caso di parità di punti tra due o più squadre, è premiata quella che ha subito più penalizzazioni nell’arco del campionato.

L’Albo d’oro del Campionato di Serie A senza errori arbitrali di Virgilio Sport

Ecco i vincitori dello speciale campionato di Virgilio Sport, giunto alla sua quarta edizione.

2019-20: Inter
2020-21: Inter
2021-22: Milan

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...