,,
Virgilio Sport SPORT

La Juve non si sblocca in campionato: il Verona ferma i bianconeri

Il 'canterano' bianconero Favilli punisce la squadra che lo ha cresciuto, Kulusevski risponde nel finale: 1-1 all'Allianz Stadium.

Arriva ancora un pareggio, in campionato, per Juventus: all’Allianz Stadium è l’Hellas Verona a fermare sull’1-1 i bianconeri, costretti al terzo pari consecutivo in campionato, considerando gli incontri giocati sul campo. Tutti e tre i pareggi, tra l’altro, sono arrivati dopo uno svantaggio iniziale. Prestazione opaca dei bianconeri (in campo con la particolare meglia disegnata dall’artista Pharrell Williams), lontani da quanto mostrato nel brillante esordio in Champions contro la Dinamo Kiev.

L’avvio della partita vede un Verona spavaldo segnare anche un gol al 16′ con Ebrima Colley, ma non serve nemmeno l’intervento del Var per annullare la rete, visto il netto fuorigioco del gambiano. La Juventus ci mette un po’ a carburare ma prende sempre più campo e si avvicina spesso alla porta di Silvestri.

Le azioni più pericolose arrivano con Bernardeschi, che trova l’opposizione del portiere degli scaligeri al 21′ e Cuadrado, che colpisce la traversa al 42′. Al 45′ Morata scatta in profondità, raccoglie il pallone e supera l’estremo difensore dell’Hellas con un bel pallonetto: sembra poter festeggiare la sua quarta segnatura stagionale, ma dopo la revisione al Var l’arbitro Pasqua annulla per posizione irregolare.

Nella ripresa ci si aspetta la medesima aggressività del finale del primo tempo da parte della Juve, ma è il Verona a passare, a sorpresa, al 60′: splendida l’imbeccata di Zaccagni verso Favilli, l’attaccante cresciuto proprio in bianconero non si fa pregare e fredda Szczesny.

La rete scatena la veemente reazione bianconera: Dybala colpisce la traversa (complice una doppia deviazione della difesa al 76′, due minuti dopo però Kulusevski riporta in parità l’incontro concludendo a rete un’azione personale travolgente. Nel finale non basta il pressing della squadra di Andrea Pirlo: al triplice fischio è 1-1.

Adesso, però, serve non perdere la concentrazione in vista del prossimo impegno: la sfida in Champions League in programma mercoledì sera contro il Barcellona, forte di un giorno e mezzo in più di riposo, ma anche scosso dalla sconfitta nel ‘Clasico’ contro il Real Madrid.

OMNISPORT | 25-10-2020 22:44

La Juve non si sblocca in campionato: il Verona ferma i bianconeri Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...