Virgilio Sport

La Juventus prova un clamoroso sgarbo al Milan: la situazione

I bianconeri stanno ragionando sulla difesa, e in quest'ottica il nome di Sven Botman torna di moda. L'olandese ha un accordo col Milan, ma la Juve ci prova.

Pubblicato:

Sia il Milan che la Juventus hanno l’occasione oggi, in caso di vittoria, di migliorare sensibilmente la propria classifica in Serie A. I rossoneri potrebbero ritrovare il primo posto dopo molti mesi, mentre la Vecchia Signora potrebbe mettere qualche punto di margine tra se e l’Atalanta al momento quinta. Le strade dei due colossi del nostro campionato, anche se non si incrociano sul campo da gioco, si stanno intrecciando sul mercato, dopo che Angelli si sarebbe inserito prepotentemente nella corsa a Sven Botman.

Juventus, piace Botman per sostituire l’eventuale partenza di De Ligt

Entrambi olandesi, entrambi ex Ajax, potrebbero scambiarsi di posto De Ligt e Botman alla Juventus. Il primo, assistito da Mino Raiola, potrebbe lasciare Torino a fine stagione in cerca di un contratto migliore o di una squadra già pronta a vincere. 

In questo senso le dichiarazioni di Mino Raiola e dello stesso difensore non possono far dormire sonni tranquilli dalle parti della Continassa. Proprio per questo, scrive oggi Tuttosport, gli uomini di mercato della Juve starebbero sondando il terreno provando a trovare un accordo di massima col Lille, proprietario del cartellino di Botman. Uno sgarbo non da poco al Milan, da mesi ormai sul giocatore, con il trasferimento a gennaio che si è arenato a causa delle esose pretese del club francese.

Sven Botman, il Milan resta in vantaggio sulla Juventus

Nonostante questo inserimento dell’ultimo momento, rischia di essere ormai tardi per la Juventus. Infatti, Botman e il Milan hanno già praticamente trovato un accordo sul contratto, come dimostra anche l’incontro dei suoi agenti a Casa Milan solo pochi giorni fa. 

I rossoneri sono graditi al giocatore, e inoltre i rapporti tra il Lille e il Diavolo sono davvero ottimi dopo l’affare che in estate ha portato a Milanello Mike Maignan. Insomma, il Milan rimane saldamente in vantaggio per l’acquisto della nuova promessa del calcio olandese, ma sarà in questo senso necessario accontentare le richieste dei Campioni di Francia. 

Juventus, Kaio Jorge chiesto in prestito dal Basilea

Con l’arrivo di Vlahovic e con un Morata ancora in rosa, si fanno sempre più ristretti gli spazi di Kaio Jorge, classe 2002 ex Santos che fino a questo momento ha racimolato appena 114 minuti in tutte le competizioni, spalmati su 11 partite differenti. Davvero poco per poter dire di essere in grado di giudicare questa promessa brasiliana, che in patria faceva parlare tutti molto bene.

In queste ore si registra l’interessamento degli svizzeri del Basilea, che avrebbero chiesto Kaio Jorge in prestito secco fino a fine stagione. In Svizzera il calciomercato chiuderà il 15 febbraio, e dunque la scelta al momento è tutta del brasiliano anche se Allegri non vorrebbe privarsene.

Ricordiamo che, in caso di passaggio al Basilea, Kaio Jorge non potrebbe giocare in Conference League perchè le liste UEFA sono chiuse.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...