Virgilio Sport

La notte di Pau Gasol: maglia ritirata, commozione e testa e Kobe

È stata ritirata la maglia numero 16

08-03-2023 12:20

La notte di Pau Gasol: maglia ritirata, commozione e testa e Kobe Fonte: Getty Images

È stata una notte unica quella vissuta a Los Angeles da Pau Gasol, ex stella dei Lakers. È stata infatti ritirata la maglia numero 16 del campione alla presenza di tutta la famiglia Bryant che è sempre stata molto unita allo spagnolo.

Proprio Vanessa Bryant ha introdotto Gasol: “È un onore per me poter introdurre il mio amico Pau: lui è sempre stato speciale per Kobe, come compagno di squadra, come uomo e come amico. Pablo, Kobe aveva previsto che un giorno il tuo e i suoi numeri di maglia sarebbero stati ritirati dai Lakers ed esposti sul soffitto dell’arena”.

Poi ha anche fatto vedere una vecchia intervista in cui Bryant parlava proprio di una serata celebrativa con Gasol.

Lo stesso Gasol si è poi commosso non solo per la cerimonia ma anche perché la sua maglia è stata elevata accanto a quella di Kobe.

“Non posso tornare a casa senza aver parlato della persona e del volto che purtroppo non vedo qui di fianco a me: il fratello che mi ha permesso di elevare il mio gioco, che mi ha ispirato e sfidato a diventare un giocatore migliore. A essere un uomo migliore a 360°. Mi manca così tanto, avrei voluto tanto che fosse qui con me insieme a Gigi. Lo vorrei davvero e credo che sarebbe stato orgoglioso. Ti voglio bene fratello”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...