Virgilio Sport

La Parigi-Nizza è del solito Pogacar: sua anche l'ultima tappa

Il campione sloveno ha battuto la concorrenza del rivale Vingegaard, dominando in classifica generale.

12-03-2023 16:22

La Parigi-Nizza è del solito Pogacar: sua anche l'ultima tappa Fonte: Getty Images

Dominio assoluto del campione Tadej Pogacar alla Parigi-Nizza: lo sloveno ha vinto anche l’ultima tappa (la terza su nove), trionfando così in classifica generale. Secondo di giornata Vingegaard: il rivale più ostico del vincitore ha concluso complessivamente alla fine a 1’39”.

Queste le parole di Pogacar al termine della Parigi-Nizza: “Non avevo mai partecipato a questa gara prima. È sempre stato il mio obiettivo vincere la Parigi-Nizza, era persino un sogno, quindi è incredibile. Il livello era molto alto. Quindi condividere il podio con Gaudu e Vingegaard è molto speciale, sono due ottimi ciclisti. L’attacco è la migliore difesa. Conosco queste strade a memoria, mi alleno spesso qui, conoscevo le salite, sapevo cosa dovevo fare per arrivare in cima da solo”.

ARRIVO

1. Tadej Pogacar (Slo, Uae Emirates) in 2.51’02”
2. Jonas Vingegaard (Dan, Jumbo-Visma) a 33”
3. David Gaudu (Fra, Groupama-Fdj) a 33”
4. Simon Yates (Gb, Team Jayco AlUla) a 33”
5. Matteo Jorgenson (Usa, Movistar) a 33”
15. Matteo Sobrero (Team Jayco AlUla) a 2’49”

CLASSIFICA

1. Tadej Pogacar (Slo, Uae Emirates) in 24.01’38”
2. David Gaudu (Fra, Groupama-Fdj) a 53”
3. Jonas Vingegaard (Dan, Jumbo-Visma) a 1’39”
4. Simon Yates (Gb, Team Jayco AlUla) a 2’14”
5. Gino Mader (Svi, Bahrain Victorius) a 2’56”
29. Matteo Sobrero (Team Jayco AlUla( a 27’59”

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...