Virgilio Sport

La promessa di Cristiano Ronaldo: "Lavoreremo per celebrare questa stagione"

Premiato come ‘Giocatore dell’anno’, Cristiano Ronaldo non vuole fermarsi: “Prometto all’universo bianconero che proveremo a celebrare la stagione”.

Pubblicato:

La promessa di Cristiano Ronaldo: "Lavoreremo per celebrare questa stagione" Fonte: Getty Images

Di premi individuali in carriera ne ha collezionati moltissimi e da qualche ora, in quella bacheca che certifica come vada considerato uno dei più grandi giocatori di sempre, può fare bella mostra di sé anche un altro importante riconoscimento: quello di ‘Giocatore dell’anno’ dell’AIC ricevuto nel corso del Gran Galà del Calcio 2021.

Cristiano Ronaldo è stato premiato come miglior calciatore da una giuria composta da allenatori e colleghi della Serie A, per quanto fatto con la Juventus nel corso di un’annata, quella 2019/20, chiusa con ben 31 gol segnati in 33 partite di campionato e costellata da tante giocare da autentico fuoriclasse.

Un riconoscimento arrivato a 36 anni ma, come confermato da CR7, l’età può anche contare fino ad un certo punto.

“E’ stato un anno strano, che nessuno si augurava di vivere, però a livello personale e di squadra è stato positivo perché abbiamo vinto il campionato. Purtroppo ci è sfuggita la Champions, ma il calcio è così. Il segreto è continuare a godersi il calcio. La costanza, la fiducia nei propri mezzi, il lavoro e la passione sono il segreto. Senza di essi è impossibile giocare a questi livelli a 34, 35, 36, o 40 anni. Bisogna essere motivati ed avere grande disciplina”.

Dopo la premiazione, Cristiano Ronaldo ha espresso la propria soddisfazione anche attraverso un lungo messaggio postato sul suo profilo Instagram.

“Non avrei potuto essere più felice e orgoglioso per la distinzione di Giocatore dell’Anno ottenuta per la seconda volta da quando sono arrivato in Italia. Grazie mille per questo riconoscimento all’Associazione Italiana Calciatori, alla Juventus, ai miei compagni di squadra e ai nostri tifosi.
Permettetemi però che oggi dedichi questo premio a tutti quegli sconosciuti al grande pubblico che lavorano giornalmente affinché la Juventus sia uno dei più grandi club del mondo. Dietro la nostra gloria collettiva e i nostri trionfi individuali, c’è sempre un enorme entourage di professionisti che danno tutto loro stessi perché non ci manchi nulla. Oggi il mio ringraziamento va a questi volti meno visibili ma nondimeno importanti per i nostri successi. Sono degli autentici eroi.

Infine, desidero promettere a tutto l’universo bianconero che continueremo a lavorare fino all’ultimo giorno perché possiamo ancora, tutti insieme, avere motivi per celebrare questa stagione.
Fino alla fine!”.

Cristiano Ronaldo quindi non ha nessuna intenzione di accontentarsi. La stagione è appena entrata nella fase clou e lui e la Juventus puntano a chiuderla con altri trionfi.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...