Virgilio Sport

La promessa di Walter Mazzarri dopo il malore

Il mister del Torino smetterà di fumare dopo lo spavento di venerdì sera.

Pubblicato:

La promessa di Walter Mazzarri dopo il malore Fonte: 123RF

Il malore di Walter Mazzarri ha spaventato il popolo granata e tutto il mondo del calcio. Il tecnico del Torino si è sentito male venerdì sera, mentre stava ultimando i suoi appunti in vista della partita di campionato contro il Cagliari in programma lunedì. Portato immediatamente all’ospedale delle Molinette, dopo i controlli è stato autorizzato dai medici a rientrare a casa.

Secondo quanto filtra, non sembrerebbe nulla di grave, ma i medici lo considerano un campanello di allarme dopo il problema cardiocircolatorio avuto 6 anni fa dal mister di San Vincenzo. Mazzarri voleva tornare immediatamente in panchina, ma i dirigenti hanno deciso di fermarlo per evitare che corra alcun rischio.

Lo staff medico ha predisposto una serie di accertamenti e gli ha consigliato alcuni giorni di riposo, senza stress.  Mazzarri, che ha ricevuto centinaia di messaggi di sostegno in rete, si è comunque presentato sabato al Filadelfia, dove si allena la squadra, per rasserenare i giocatori, e, secondo quanto riporta laGazzetta dello Sport, ha fatto una promessa a se stesso:  smetterà di fumare.

Questa la nota della società torinese su quanto successo: “Il Torino comunica che l’allenatore Mazzarri ieri ha avvertito un malore, di breve durata, dal quale si è prontamente ripreso. La società e lo staff medico hanno deciso, a scopo prudenziale, di svolgere ulteriori approfondimenti. Per questa ragione il tecnico dovrà sospendere temporaneamente l’attività sportiva fino al completamento degli esami”.

Mazzarri ha incontrato anche Cairo per un paio d’ore: il patron gli ha offerto tutto il suo sostegno, poi ha fatto un discorso alla squadra per tranquillizzarla. In Sardegna sulla panchina del Torino ci sarà il suo vice Frustalupi.

Tra i tanti a incoraggiare il mister toscano anche i suoi ex giocatori del Napoli: “Forza Mister #Mazzarri ti aspettiamo presto sul campo!”, le parole di Lorenzo Insigne. Con lui anche Massimiliano Allegri, conterraneo di Mazzarri: “Sergio Ramos? Non ho avuto tempo di pensarci, mentre invece ho pensato molto a Walter (Mazzarri, ndr). Gli faccio un abbraccio, la salute è la cosa più importante di tutte”, le sue parole a Sky.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...