Virgilio Sport

La Reggiana torna prima in solitaria

Finisce la giornata del campionato di Serie C girone: pareggio dell’Entella, l’Alessandria vince, il Siena acciuffa il pareggio e la Vis Pesaro sogna con Pucciarelli

06-04-2023 22:42

La Reggiana torna prima in solitaria Fonte: Getty Images

Si è conclusa la 36esima giornata del campionato di Serie C girone B. Nel match salvezza vince la Vis Pesaro, l’Alessandria cala il tris all’Ancona, l’Entella pareggia e e la Reggiana vince e convince.

Le gare:

Finisce in pareggio per 1-1 la sfida tra Torres e Carrarese. I padroni di casa sbloccano il match con Diakite (minuto 17) ma gli ospiti pareggiano al 38esimo con Bozhnaj.

Vince e convince l’Alessandria contro l’Ancora. I Grigi ottengono tre punti preziosi grazie alle rete di Galeandro (rigore al 29esimo) ed alla fondamentale doppietta di Sylla. Pareggiano per 0-0 Lucchese e Virtus Entella, i liguri – dopo il punto ottenuto – abbandonano il primo posto (condiviso con la Reggiana) e si posizionano secondi (meno due dalla squadra emiliana e +2 dal Cesena). Vince per 2-0 il Pontedera contro l?Aquila Montevarchi. Ai padron idi casa bastano le reti di Benedetti e Guidi per centrare la sesta posizione in classifica.

Vince, in trasferta, l’Olbia contro la Recanatese per 3 a 2. Le reti di Giampaolo e Sbaffo, dei padroni di casa, non sono sufficienti: Emerson e la doppietta di Ragatzu regalano i tre punti ai sardi. Vince per 4-2 la Reggiana (che torna capolista in solitaria) in casa contro la Fermana. La Doppietta di Nardi nel primo tempo agevola i padroni di casa, Maggio accorcia le distanze, Pellegrini cala il tris, Fischnaller prova a mantenere ancora viva la Fermana ma Davide Guglielmotti cala il poker.

Finisce in parità la partita tra Rimini e Fiorenzula. Nel derby dell’Emilia Romagna sono i padroni di casa a passare in vantaggio: Delcarro sblocca la gara (minuto 8) ma Bondioli al 78esimo sigla il pareggio.

Cade malamente in casa il San Donato Tavernelle per 1-6 contro il Cesena. Agli ospiti bastano 6 minuti per passare in vantaggio con Adamo. Corazza sigla il raddoppio al minuto otto, Calamai alla mezza’ora riapre il match ma Shpendi (minuto 48) lo chiude. Bumbu (60esimo e 88esimo) cala poker e manita, Silvestri nel recupero sigla il sesto. Finisce in pareggio per 2-2 il match tra Siena e Gubbio: Riccardi (Siena) apre le danze al 23esimo poi Vazquez pareggia al minuto 52. Il Gubbio passa in vantaggio con Bontà al 73esimo ma Discantò, nel finale, regala un punto al Siena.

Nel match valido per la salvezza è la Vis Pesaro ad ottenere i tre punti. Manuel Pucciarelli, dopo cinque minuti, affossa l’empolese e consegna tre preziosissimi punti ai suoi.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Milan - Atalanta

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...